Ardèche (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ardèche
Ardèche
Stato Francia Francia
Regioni Linguadoca-Rossiglione Linguadoca-Rossiglione
Rodano-Alpi Rodano-Alpi
Lunghezza 120 km
Portata media 65 m³/s
Bacino idrografico 2430 km²
Nasce Colle de la Chavade, nel Massiccio Centrale
Sfocia Rodano

L'Ardèche (in occitano Ardecha) è un fiume del sud della Francia, affluente di destra del Rodano. Dà il nome al dipartimento che bagna: l'Ardèche; ma il suo bacino interessa andhe i dipartimenti della Lozère e del Gard.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce nel Vivarese, presso il Colle de la Chavade, nella foresta di Mazan nel comune di Astet. Dopo Aubenas e Ruoms, riceve l'affluente Chassezac; dopo s'infossa a partire da Vallon-Pont-d'Arc nelle celebri gole omonime per alcuni km. Si unisce poi al Rodano a monte di Pont-Saint-Esprit.

Principali affluenti[modifica | modifica wikitesto]

  • l'Auzon
  • la Beaume
  • le Chassezac
  • la Drobie
  • la Fontaulière
  • la Claduègne
  • l'Ibie
  • la Ligne
  • le Lignon
  • la Volane

Regime[modifica | modifica wikitesto]

Soggetto ad un regime estremamente torrentizio, è con 65 m³/s di portata alla foce, il principale tributario di destra del basso Rodano; ha portate molto basse in estate e imponenti piene nella stagione autunnale dove può gonfiarsi sino a toccare valori impressionanti di quasi 8.000 m³/s, influenzando così pesantemente le piene dello stesso Rodano.

Portate medie mensili[modifica | modifica wikitesto]

Portata media mensile (in m³/s)
Stazione idrometrica : Saint-Martin-d'Ardèche (dati calcolati su 54 anni)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]