Arctotis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Arctotis
African daisy sept2006 02.jpg
Arctotis sp.
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Asteridae
Ordine Asterales
Famiglia Asteraceae
Sottofamiglia Cichorioideae
Tribù Arctotideae
Sottotribù Arctotidinae
Genere Arctotis
L.
Classificazione APG
Regno Plantae
(clade) Angiosperme
(clade) Eudicotiledoni
(clade) Tricolpate basali
(clade) Asteridi
(clade) Euasteridi II
Ordine Asterales
Famiglia Asteraceae
Sottofamiglia Cichorioideae
Tribù Arctotideae
Sottotribù Arctotidinae
Specie
  • Vedi testo

Arctotis L. è un genere di piante della famiglia delle Asteracee (sottofamiglia Cichorioideae, tribù Arctotideae)[1], il cui nome deriva dal greco arktos e otos ("orecchio d'orso").

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Il genere è diffuso nell'Africa australe con l'eccezione di una unica specie, Arctotis maidenii, che è presente in Australia orientale.[2]

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Sono piante dal portamento cespuglioso compatto, dalle foglie molto frastagliate e di colore bianco lanuginoso.
I fiori sono simili a quelli della gran parte delle Asteracee e possiedono colori brillanti. Il diametro del fiore in certe specie raggiunge i 10 cm.[senza fonte]

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

Il genere comprende le seguenti specie:[3]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Funk V.A., Susanna A., Stuessy T.F. and Robinson H., Classification of Compositae in Systematics, Evolution, and Biogeography of Compositae, Vienna, International Association for Plant Taxonomy (IAPT), 2009.
  2. ^ McKenzie R.J. & al, Phylogenetic relationships and generic delimitation in subtribe Arctotidinae (Asteraceae: Arctotideae) inferred by DNA sequence data from ITS and five chloroplast regions in Amer. J. Bot. 2006; 93(8): 1222-1235.
  3. ^ Genus Arctotis in The Plant List. URL consultato il 20 novembre 2013.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica