Arco di Tiberio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 41°53′32.42″N 12°29′03.31″E / 41.892339°N 12.484253°E41.892339; 12.484253

Arco di Tiberio
L'arco di Tiberio sullo sfondo di una scena nel fregio dell'Arco di Costantino.
L'arco di Tiberio sullo sfondo di una scena nel fregio dell'Arco di Costantino.
Localizzazione
Stato Italia Italia
Comune Roma-Stemma.png Roma

L'arco di Tiberio era un arco trionfale nel Foro Romano, collocato sul Vicus Iugarius poco dopo l'incrocio con la Via Sacra e adiacente al Tempio di Saturno.

Era stato eretto nel 16 d.C. da Tiberio per celebrare le campagne vittoriose del figlio adottivo Germanico. Era il terzo arco agli angoli della piazza del Foro, completato nel 203 dal quarto arco, dedicato a Settimio Severo. Dell'arco esiste una raffigurazione sul rilievo dell' Oratio nell'Arco di Costantino, ambientata proprio nei vicini Rostri.

Di questo arco, oggi, non rimane alcuna traccia.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Filippo Coarelli, Guida archeologica di Roma, Verona, Arnoldo Mondadori Editore, 1984.

Collegamenti[modifica | modifica sorgente]

Logo Metropolitane Italia.svg  È raggiungibile dalla stazione Colosseo.
Architettura Portale Architettura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Architettura