Arcipelago Kodiak

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arcipelago Kodiak
Kodiak Archipelago
Kodiak.jpg
Geografia fisica
Localizzazione Golfo dell'Alaska (Oceano Pacifico)
Coordinate 57°23′46″N 153°29′00″W / 57.396111°N 153.483333°W57.396111; -153.483333Coordinate: 57°23′46″N 153°29′00″W / 57.396111°N 153.483333°W57.396111; -153.483333
Superficie 13 890 km²
Isole principali Kodiak, Afognak
Dimensioni 285 × 108 km
Geografia politica
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Alaska Alaska
Centro principale Kodiak
Cartografia
Kodiakislandmap.png
Mappa di localizzazione: Alaska
Arcipelago Kodiak

[senza fonte]

voci di isole degli Stati Uniti d'America presenti su Wikipedia

L'arcipelago Kodiak è un gruppo di isole in Alaska, Stati Uniti d'America, circa 405 km a sud di Anchorage, nel golfo dell'Alaska; amministrativamente appartengono al Borough di Kodiak Island. L'isola maggiore è l'isola Kodiak, per grandezza, la seconda degli Stati Uniti, scoperta nel 1763 da Stefano Glotov[1].

L'arcipelago si trova in un'area lunga circa 285 km e larga 108 km, dalle isole Barren a nord, all'isola Chirikof e il gruppo Semidi a sud, ed ha una superficie totale di terreno di 13.890 km². L'arcipelago contiene circa 40 piccoli ghiacciai; gran parte del suo territorio è coperto da foreste e fa parte del Kodiak National Wildlife Refuge (parco nazionale Kodiak).

Le isole dell'arcipelago[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ GNIS Feature Detail Report for: Kodiak Island

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]