Arcidiocesi di Mobile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arcidiocesi di Mobile
Archidioecesis Mobiliensis
Chiesa latina
MobileCathedral1.jpg
Regione ecclesiastica V (AL, KY, LA, MS, TN)
Roman Catholic Archdiocese of Mobile.svg Archdiocese of Mobile.jpg
Provincia ecclesiastica
Provincia ecclesiastica della diocesi
Collocazione geografica
Collocazione geografica della diocesi
Diocesi suffraganee
Biloxi, Birmingham, Jackson
Arcivescovo metropolita Thomas John Rodi
Arcivescovi emeriti Oscar Hugh Lipscomb
Sacerdoti 133 di cui 101 secolari e 32 regolari
493 battezzati per sacerdote
Religiosi 42 uomini, 156 donne
Diaconi 61 permanenti
Abitanti 1.652.398
Battezzati 65.588 (4,0% del totale)
Superficie 59.467 km² negli Stati Uniti d'America
Parrocchie 76
Erezione 29 agosto 1825
Rito romano
Indirizzo P.O. Box 1966, 400 Government St., Mobile, AL 36633
Sito web www.rcamobile.org
Dati dall'Annuario Pontificio 2005 * *
Chiesa cattolica negli Stati Uniti d'America

L'arcidiocesi di Mobile (in latino: Archidioecesis Mobiliensis) è una sede metropolitana della Chiesa cattolica appartenente alla regione ecclesiastica V (AL, KY, LA, MS, TN). Nel 2004 contava 65.588 battezzati su 1.652.398 abitanti. È attualmente retta dall'arcivescovo Thomas John Rodi.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

L'arcidiocesi comprende ventotto contee nella parte meridionale dell'Alabama, negli Stati Uniti d'America: Autauga, Baldwin, Barbour, Bullock, Butler, Choctaw, Clarke, Coffee, Conecuh, Covington, Crenshaw, Dale, Dallas, Elmore, Escambia, Geneva, Henry, Houston, Lee, Lowndes, Macon, Mobile, Monroe, Montgomery, Pike, Russell, Washington e Wilcox.

Sede arcivescovile è la città di Mobile, dove si trova la cattedrale dell'Immacolata Concezione (Immaculate Conception).

Il territorio è suddiviso in 76 parrocchie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il vicariato apostolico dell'Alabama e delle Floride fu eretto il 29 agosto 1825, ricavandone il territorio dalla diocesi della Louisiana e delle due Floride (oggi arcidiocesi di New Orleans).

Il 15 maggio 1829 per effetto del breve Inter multiplices di papa Pio VIII il vicariato apostolico fu elevato a diocesi e assunse il nome di diocesi di Mobile. Originariamente era suffraganea dell'arcidiocesi di Baltimora.

Il 3 luglio 1850 cedette una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Savannah.

Il 19 luglio 1850 entrò a far parte della provincia ecclesiastica dell'arcidiocesi di New Orleans.

Il 30 aprile 1954 in forza del decreto Urbs Birminghamia della Sacra Congregazione Concistoriale fu eretta la concattedrale di Birmingham e assunse il nome di diocesi di Mobile-Birmingham.

Il 28 giugno 1969 la diocesi si divise dando origine alla diocesi di Mobile e alla diocesi di Birmingham.

Il 29 luglio 1980 è stata elevata al rango di arcidiocesi metropolitana con la bolla Sacrorum Antistites di papa Giovanni Paolo II.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • Michael Portier † (26 agosto 1825 - 14 maggio 1859 deceduto)
  • John Quinlan † (26 settembre 1859 - 9 marzo 1883 deceduto)
  • Dominic Manucy † (18 gennaio 1884 - 27 settembre 1884 dimesso)
  • Jeremiah O'Sullivan † (16 giugno 1885 - 10 agosto 1896 deceduto)
  • Edward Patrick Allen † (19 aprile 1897 - 21 ottobre 1926 deceduto)
  • Thomas Joseph Toolen † (28 febbraio 1927 - 29 settembre 1969 ritirato)
  • John Lawrence May † (29 settembre 1969 - 24 gennaio 1980 nominato arcivescovo di Saint Louis)
  • Oscar Hugh Lipscomb (29 luglio 1980 - 2 aprile 2008 ritirato)
  • Thomas John Rodi, dal 2 aprile 2008

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

L'arcidiocesi al termine dell'anno 2004 su una popolazione di 1.652.398 persone contava 65.588 battezzati, corrispondenti al 4,0% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1950 70.739 3.048.891 2,3 302 124 178 234 192 630 101
1966 131.864 4.402.371 3,0 414 198 216 318 340 829 141
1970 42.518 1.229.131 3,5 153 70 83 277 114 359 66
1976 48.353 1.229.131 3,9 169 78 91 286 117 286 71
1980 54.839 1.370.000 4,0 162 84 78 338 15 118 273 73
1990 66.119 1.526.100 4,3 146 89 57 452 22 70 243 93
1999 66.013 1.452.506 4,5 147 107 40 449 41 16 201 76
2000 69.214 1.452.508 4,8 126 82 44 549 39 56 196 83
2001 66.325 1.600.020 4,1 139 98 41 477 37 53 181 76
2002 68.582 1.640.683 4,2 130 95 35 527 37 46 179 76
2003 64.821 1.640.683 4,0 131 97 34 494 63 46 170 76
2004 65.588 1.652.398 4,0 133 101 32 493 61 42 156 76

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi