Arcidiocesi di Maria Santissima in Astana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arcidiocesi di Maria Santissima in Astana
Archidioecesis Sanctae Mariae in Astana
Chiesa latina
  Kazakistan - Arcidiocesi di Astana.png
Diocesi suffraganee
Atyrau, Karaganda, Santissima Trinità in Almaty
Arcivescovo metropolita Tomasz Peta
Ausiliari Athanasius Schneider, O.R.C.
Sacerdoti 34 di cui 14 secolari e 20 regolari
2.647 battezzati per sacerdote
Religiosi 27 uomini, 54 donne
Abitanti 3.985.000
Battezzati 90.000 (2,3% del totale)
Superficie 576.400 km² in Kazakistan
Parrocchie 34 (5 vicariati)
Erezione 7 luglio 1999
Rito romano
Cattedrale Madre del Perpetuo Soccorso
Indirizzo 3 Tashenova St., P.O. Box 622, 473033 Astana, Kazakhstan
Dati dall'Annuario Pontificio 2005 * *
Chiesa cattolica in Kazakistan

L'arcidiocesi di Maria Santissima in Astana (in latino: Archidioecesis Sanctae Mariae in Astana) è una sede metropolitana della Chiesa cattolica. Nel 2005 contava 90.000 battezzati su 3.985.000 abitanti. È attualmente retta dall'arcivescovo Tomasz Peta.

Territorio[modifica | modifica sorgente]

L'arcidiocesi comprende la parte nord-orientale del Kazakistan.

Sede arcivescovile è la città di Astana, dove si trova la cattedrale della Madre del Perpetuo Soccorso.

Il territorio si estende su 576.400 km² ed è suddiviso in 34 parrocchie, raggruppate in 5 decanati. Tre parrocchie sono di rito bizantino.

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'amministrazione apostolica di Astana fu eretta il 7 luglio 1999 con la bolla Ad aptius consulendum di papa Giovanni Paolo II, ricavandone il territorio dall'amministrazione apostolica del Kazakistan del Latini (oggi diocesi di Karaganda).

Il 17 maggio 2003 in forza della bolla In Cazakistania fidelium dello stesso papa Giovanni Paolo II, l'amministrazione apostolica è stata elevata al rango di arcidiocesi metropolitana e ha assunto il nome attuale.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica sorgente]

  • Tomasz Peta, dal 7 luglio 1999

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

L'arcidiocesi al termine dell'anno 2005 su una popolazione di 3.985.000 persone contava 90.000 battezzati, corrispondenti al 2,3% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
2000 90.000 3.985.700 2,3 27 11 16 3.333 19 27 17
2001 90.000 3.985.000 2,3 31 15 16 2.903 2 22 35 18
2003 90.000 3.985.000 2,3 37 23 14 2.432 19 43 22
2004 90.000 3.985.000 2,3 34 17 17 2.647 25 61 21
2005 90.000 3.985.000 2,3 34 14 20 2.647 27 54 34

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi