Arcidiocesi di Kumasi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arcidiocesi di Kumasi
Archidioecesis Kumasiensis
Chiesa latina
Diocesi suffraganee
Goaso, Konongo-Mampong, Obuasi, Sunyani, Techiman
Arcivescovo metropolita Gabriel Justice Yaw Anokye
Arcivescovi emeriti Peter Kwasi Sarpong,
Thomas Kwaku Mensah
Sacerdoti 129 di cui 112 secolari e 17 regolari
2.830 battezzati per sacerdote
Religiosi 61 uomini, 97 donne
Abitanti 1.823.000
Battezzati 365.195 (20,0% del totale)
Superficie 1.865 km² in Ghana
Parrocchie 59
Erezione 2 febbraio 1932
Rito romano
Indirizzo P.O. Box 99, Kumasi, Ghana
Sito web kumasiarch.org
Dati dall'Annuario Pontificio 2014 * *
Chiesa cattolica in Ghana

L'arcidiocesi di Kumasi (in latino: Archidioecesis Kumasiensis) è una sede metropolitana della Chiesa cattolica. Nel 2013 contava 365.195 battezzati su 1.823.000 abitanti. È attualmente retta dall'arcivescovo Gabriel Justice Yaw Anokye.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

L'arcidiocesi comprende alcuni distretti occidentali della regione di Ashanti in Ghana.

Sede arcivescovile è la città di Kumasi, dove si trova la cattedrale di San Pietro.

Il territorio è suddiviso in 59 parrocchie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il vicariato apostolico di Kumasi è stato eretto il 2 febbraio 1932 con il breve Cum diffusis di papa Pio XI, ricavandone il territorio dal vicariato apostolico della Costa d'Oro (l'attuale arcidiocesi di Cape Coast).

Il 18 aprile 1950 il vicariato apostolico è stato elevato a diocesi con la bolla Laeto accepimus di papa Pio XII. Originariamente era suffraganea dell'arcidiocesi di Cape Coast.

Il 1º marzo 1973 e il 3 marzo 1995 cedette porzioni del suo territorio a vantaggio dell'erezione prima della diocesi di Konongo-Mampong e poi delle diocesi di Obuasi e Sunyani.

Il 22 dicembre 2001 è stata elevata al rango di arcidiocesi metropolitana con la bolla Ad totius dominici di papa Giovanni Paolo II.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • Hubert Joseph Paulissen, S.M.A. † (29 novembre 1932 - 15 novembre 1951 dimesso)
  • André van den Bronk, S.M.A. † (15 maggio 1952 - 13 febbraio 1962 nominato prefetto apostolico di Parakou)
  • Joseph Amihere Essuah † (24 febbraio 1962 - 20 novembre 1969 nominato vescovo di Sekondi-Takoradi)
  • Peter Kwasi Sarpong (20 novembre 1969 - 26 marzo 2008 ritirato)
  • Thomas Kwaku Mensah (26 marzo 2008 - 15 maggio 2012 ritirato)
  • Gabriel Justice Yaw Anokye, dal 15 maggio 2012

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

L'arcidiocesi al termine dell'anno 2013 su una popolazione di 1.823.000 persone contava 365.195 battezzati, corrispondenti al 20,0% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1950 48.208 823.672 5,9 25 1 24 1.928 10 12
1970 146.062 1.697.053 8,6 34 11 23 4.295 23 32 24
1980 227.355 1.814.000 12,5 55 28 27 4.133 27 24 24
1990 284.819 2.291.000 12,4 89 66 23 3.200 37 81 34
1999 200.000 2.089.683 9,6 54 39 15 3.703 17 65 19
2000 200.000 2.000.000 10,0 60 46 14 3.333 16 72 19
2001 150.000 2.089.683 7,2 69 56 13 2.173 16 67 29
2002 200.000 2.000.000 10,0 50 36 14 4.000 1 18 58 34
2003 350.000 1.600.000 21,9 49 37 12 7.142 1 16 62 34
2004 350.000 1.544.260 22,7 77 59 18 4.545 22 58 34
2013 365.195 1.823.000 20,0 129 112 17 2.830 61 97 59

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi