Arcidiocesi di Guwahati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arcidiocesi di Guwahati
Archidioecesis Guvahatina
Chiesa latina
Diocesi suffraganee
Bongaigaon, Dibrugarh, Diphu, Itanagar, Miao, Tezpur
Arcivescovo metropolita John Moolachira
Arcivescovi emeriti Thomas Menamparampil, S.D.B.
Sacerdoti 100 di cui 23 secolari e 77 regolari
657 battezzati per sacerdote
Religiosi 101 uomini, 341 donne
Abitanti 6.669.000
Battezzati 65.744 (1,0% del totale)
Superficie 17.551 km² in India
Parrocchie 34
Erezione 30 marzo 1992
Rito romano
Indirizzo P.O. Box 100, Guwahati-781001, Assam, India
Sito web guwahatiarchdiocese.org
Dati dall'Annuario Pontificio 2007 * *
Chiesa cattolica in India

L'arcidiocesi di Guwahati (in latino: Archidioecesis Guvahatina) è una sede metropolitana della Chiesa cattolica. Nel 2006 contava 65.744 battezzati su 6.669.000 abitanti. È attualmente retta dall'arcivescovo John Moolachira.

Territorio[modifica | modifica sorgente]

L'arcidiocesi comprende i distretti di Nagaon, Morigaon, Kamrup (metropolitano), Kamrup (rurale), Nalbai e Goalpara nello stato di Assam, in India.

Sede arcivescovile è la città di Guwahati, dove si trova la cattedrale di San Giuseppe.

Il territorio è suddiviso in 34 parrocchie.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La diocesi di Guwahati fu eretta il 30 marzo 1992 con la bolla Opitulante quidem di papa Giovanni Paolo II, in seguito alla divisione dell'arcidiocesi di Shillong-Gauhati, da cui ha tratto origine anche l'arcidiocesi di Shillong, e ricavando altri territori dalle diocesi di Tezpur e di Tura. Originariamente era suffraganea dell'arcidiocesi di Shillong.

Il 10 luglio 1995 la diocesi è stata elevata al rango di arcidiocesi metropolitana con la bolla Indorum ecclesiales dello stesso papa Giovanni Paolo II.

Il 10 maggio 2000 ha ceduto una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Bongaigaon.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica sorgente]

  • Thomas Menamparampil, S.D.B. (30 marzo 1992 - 18 gennaio 2012 ritirato)
  • John Moolachira, succeduto il 18 gennaio 2012

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

L'arcidiocesi al termine dell'anno 2006 su una popolazione di 6.669.000 persone contava 65.744 battezzati, corrispondenti all'1,0% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1999 103.642 11.050.000 0,9 93 30 63 1.114 83 220 32
2000 44.032 5.757.284 0,8 67 16 51 657 88 146 25
2001 46.547 6.000.000 0,8 66 15 51 705 68 146 28
2002 51.345 6.000.000 0,9 74 19 55 693 84 154 31
2003 53.591 6.500.000 0,8 79 21 58 678 91 184 33
2004 57.453 6.600.000 0,9 87 22 65 660 99 255 33
2006 65.744 6.669.000 1,0 100 23 77 657 101 341 34

Fonti[modifica | modifica sorgente]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi