Arcidiocesi di Giacarta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arcidiocesi di Giacarta
Archidioecesis Giakartana
Chiesa latina
Jakarta Cathedral.jpg
Diocesi suffraganee
Bandung, Bogor
Arcivescovo metropolita Ignatius Suharyo Hardjoatmodjo
Arcivescovi emeriti cardinale Julius Riyadi Darmaatmadja, S.J.
Sacerdoti 277 di cui 45 secolari e 232 regolari
1.483 battezzati per sacerdote
Religiosi 393 uomini, 583 donne
Abitanti 11.279.332
Battezzati 411.036 (3,6% del totale)
Superficie 2.988 km² in Indonesia
Parrocchie 53 (8 vicariati)
Erezione 1826
Rito romano
Cattedrale Santa Maria
Indirizzo Keuskupan Agung, Jl. Katedral 7, Jakarta 10710, Indonesia
Dati dall'Annuario Pontificio 2004 * *
Chiesa cattolica in Indonesia

L'arcidiocesi di Giacarta (in latino: Archidioecesis Giakartana) è una sede metropolitana della Chiesa cattolica. Nel 2002 contava 411.036 battezzati su 11.279.332 abitanti. È attualmente retta dall'arcivescovo Ignatius Suharyo Hardjoatmodjo.

Territorio[modifica | modifica sorgente]

L'arcidiocesi comprende i seguenti territori nell'isola di Giava in Indonesia:

Sede arcivescovile è la città di Giacarta, dove si trova la cattedrale di Santa Maria.

Il territorio si estende su 2.988 km² ed è suddiviso in 53 parrocchie, raggruppate in 8 decanati.

La provincia ecclesiastica di Giacarta, istituita nel 1961 comprende, come suffraganee, le diocesi di Bandung e di Bogor.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Nel 1807 Luigi Bonaparte divenne re d'Olanda e papa Pio VII divise in tre circoscrizioni ecclesiastiche il territorio olandese d'oltremare, di cui due nelle Antille e la terza nelle Indie orientali, con sede a Batavia. L'anno successivo nominò il primo prefetto apostolico, ma la prefettura apostolica di Batavia fu eretta de facto solo nel 1826, ricavandone il territorio dalla prefettura apostolica di Bourbon, nota anche come prefettura apostolica dei Mari del Sud.

Il 3 aprile 1841 la prefettura apostolica fu elevata a vicariato apostolico.

Successivamente cedette a più riprese porzioni del suo territorio a vantaggio dell'erezione di nuove circoscrizioni ecclesiastiche:

  • il 4 settembre 1855 a vantaggio dell'erezione della prefettura apostolica di Labuan e Borneo (oggi arcidiocesi di Kota Kinabalu);
  • l'11 febbraio 1905 a vantaggio dell'erezione della prefettura apostolica del Borneo olandese (oggi arcidiocesi di Pontianak);
  • il 30 giugno 1911 a vantaggio dell'erezione della prefettura apostolica di Sumatra (oggi arcidiocesi di Medan);
  • il 16 settembre 1913 a vantaggio dell'erezione della prefettura apostolica delle Isole della Piccola Sonda (oggi arcidiocesi di Ende), a cui cedette anche l'isola di Flores il 20 luglio 1914;
  • il 19 novembre 1919 a vantaggio dell'erezione della prefettura apostolica di Celebes (oggi diocesi di Manado);
  • il 27 aprile 1927 a vantaggio dell'erezione della prefettura apostolica di Malang (oggi diocesi);
  • il 15 febbraio 1928 a vantaggio dell'erezione della prefettura apostolica di Surabaia (oggi diocesi di Surabaya);
  • il 20 aprile 1932 a vantaggio dell'erezione della prefettura apostolica di Bandung (oggi diocesi);
  • il 25 aprile dello stesso anno a vantaggio dell'erezione della prefettura apostolica di Purwokerto (oggi diocesi);
  • il 25 giugno 1940 a vantaggio dell'erezione del vicariato apostolico di Semarang (oggi arcidiocesi);
  • il 9 dicembre 1948 a vantaggio dell'erezione della prefettura apostolica di Sukabumi (oggi diocesi di Bogor).

Il 7 febbraio 1950 assunse il nome di vicariato apostolico di Giacarta.

Il 3 gennaio 1961 il vicariato apostolico è stato elevato al rango di arcidiocesi metropolitana con la bolla Quod Christus di papa Giovanni XXIII.

Foto d'epoca della cattedrale di Giacarta

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica sorgente]

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

L'arcidiocesi al termine dell'anno 2002 su una popolazione di 11.279.332 persone contava 411.036 battezzati, corrispondenti al 3,6% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1950 29.379 3.500.000 0,8 57 1 56 515 54 256 12
1970 59.846 6.500.000 0,9 100 8 92 598 133 306
1980 148.034 7.545.421 2,0 133 8 125 1.113 1 218 337 33
1990 288.052 10.233.300 2,8 168 27 141 1.714 261 402 40
1998 374.777 10.579.800 3,5 229 30 199 1.636 407 568 51
2002 411.036 11.279.332 3,6 277 45 232 1.483 393 583 53

Fonti[modifica | modifica sorgente]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi