Arcidiocesi di Acapulco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arcidiocesi di Acapulco
Archidioecesis Acapulcana
Chiesa latina
Catedral de nuestra señora de La Soledad (Acapulco, Mex.).JPG
Regione ecclesiastica Sur
Diocesi suffraganee
Chilpancingo-Chilapa, Ciudad Altamirano, Tlapa
Arcivescovo metropolita Carlos Garfias Merlos
Vicario generale Ángel Martínez Galeana
Arcivescovi emeriti Felipe Aguirre Franco
Sacerdoti 126 di cui 106 secolari e 20 regolari
24.396 battezzati per sacerdote
Religiosi 21 uomini, 187 donne
Diaconi 21 permanenti
Abitanti 4.258.000
Battezzati 3.074.000 (72,2% del totale)
Superficie 18.603 km² in Messico
Parrocchie 84
Erezione 18 marzo 1958
Rito romano
Cattedrale Nostra Signora della Solitudine
Indirizzo Apartado 201, Quebrado 16, 39300 Acapulco, Gro., México
Sito web www.arquidiocesisacapulco.org
Dati dall'Annuario Pontificio 2013 * *
Chiesa cattolica in Messico

L'arcidiocesi di Acapulco (in latino: Archidioecesis Acapulcana) è una sede metropolitana della Chiesa cattolica appartenente alla regione ecclesiastica Sur. Nel 2012 contava 3.074.000 battezzati su 4.258.000 abitanti. È attualmente retta dall'arcivescovo Carlos Garfias Merlos.

Territorio[modifica | modifica sorgente]

L'arcidiocesi comprende diciannove comuni della zona costiera dello stato messicano di Guerrero: Acapulco, Atoyac, Ayutla de los Libres, Azoyú, Benito Juarez, Copala, Coyuca de Benítez, Cuajinicuilapa, Cuauhtepec, Florencio Villarreal, Igualapa, Ometepec, Petatlán, San Luis Acatlán, San Marcos, Tecoanapa, Técpan, Tlacuachistlahuaca e Xochistlahuaca.

Sede arcivescovile è la città di Acapulco, dove si trova la cattedrale di Nostra Signora della Solitudine (Nuestra Señora de la Soledad).

Il territorio si estende su 18.603 km² ed è suddiviso in 84 parrocchie.

Provincia ecclesiastica[modifica | modifica sorgente]

La provincia ecclesiastica di Acapulco, istituita nel 1983, comprende 3 suffraganee:

Storia[modifica | modifica sorgente]

La diocesi di Acapulco fu eretta il 18 marzo 1958 con la bolla Quo aptiori di papa Pio XII, ricavandone il territorio dalla diocesi di Chilapa (oggi diocesi di Chilpancingo-Chilapa). La bolla ebbe esecuzione il 24 gennaio 1959.

Il 27 ottobre 1964 cedette una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Ciudad Altamirano.

Il 10 febbraio 1983 è stata elevata al rango di arcidiocesi metropolitana con la bolla Quo maius di papa Giovanni Paolo II.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica sorgente]

  • José del Pilar Quezada Valdés † (18 dicembre 1958 - 1º giugno 1976 ritirato)
  • Rafael Bello Ruiz † (1º giugno 1976 - 8 maggio 2001 ritirato)
  • Felipe Aguirre Franco (8 maggio 2001 - 7 giugno 2010 ritirato)
  • Carlos Garfias Merlos, dal 7 giugno 2010

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

L'arcidiocesi al termine dell'anno 2012 su una popolazione di 4.258.000 persone contava 3.074.000 battezzati, corrispondenti al 72,2% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1958  ? 400.000  ? 36 36  ? 23
1963 432.000 450.000 96,0 34 32 2 12.705 9 126 34
1970 432.000 450.000 96,0 39 39 11.076 9 137 36
1976 722.000 750.000 96,3 56 48 8 12.892 19 154 43
1980 828.000 932.000 88,8 66 56 10 12.545 6 21 150 47
1990 2.620.000 3.100.000 84,5 67 57 10 39.104 12 18 127 55
1999 2.730.000 2.860.000 95,5 100 84 16 27.300 16 36 217 81
2000 2.740.000 3.860.000 71,0 107 91 16 25.607 15 28 200 80
2001 2.795.000 3.900.000 71,7 107 89 18 26.121 16 30 200 82
2002 2.836.000 3.955.000 71,7 108 90 18 26.259 20 20 204 84
2003 2.860.000 3.965.000 72,1 113 95 18 25.309 20 30 183 84
2004 2.865.000 3.970.000 72,2 108 89 19 26.527 20 31 171 86
2005 2.908.000 4.030.000 72,2 111 92 19 26.198 20 31 140 78
2006 2.940.000 4.074.000 72,2 112 89 23 26.250 19 35 140 78
2011 3.049.000 4.244.000 71,8 129 107 22 23.635 22 33 150 84
2012 3.074.000 4.258.000 72,2 126 106 20 24.396 21 21 187 84

Fonti[modifica | modifica sorgente]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi