Archonta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Archonta
Olive baboon1.jpg
L'anubi o babbuino verde
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Mammalia
Sottoclasse Theria
Infraclasse Eutheria
Magnordine Epitheria
Grandordine Archonta
Ordini

Gli Archonta sono un gruppo di mammiferi considerati un grandordine in alcune classificazioni.

Consiste dei seguenti ordini:

Le analisi genetiche hanno suggerito che i chirotteri non siano così strettamente imparentati con gli altri gruppi come era stato inizialmente affermato. È stata quindi proposta una categoria corretta, Euarchonta, che esclude i pipistrelli.[1][2]

Si pensa che questo taxon si sia sviluppato fin dal primo cretaceo (più di 100 milioni di anni fa) e che quindi non si sia propagato come si credeva a seguito dell'estinzione di massa del cretaceo-terziario, relazionata invece agli eventi della storia della terra.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Molecular phylogeny of the superorder Archonta - R M Adkins and R L Honeycutt http://www.pnas.org/content/88/22/10317.abstract
  2. ^ Molecules consolidate the placental mammal tree - Mark S Springer, Michael J Stanhope, Ole Madsen, Wilfried W de Jong - Trends Ecol Evol. 2004 Aug 1;19 (8):430-8 - http://lib.bioinfo.pl/pmid:16701301
  3. ^ A molecular timescale for vertebrate evolution - S. Kumar & S. Blair Hedges as published in Nature http://www.nature.com/nature/journal/v392/n6679/abs/392917a0.html