Archelao di Sparta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Archelao
Re di Sparta
In carica IX secolo a.C.
Predecessore Agesilao I
Successore Teleclo



Morte  ?
Casa reale Agìadi
Padre Agesilao I
Figli Teleclo

Archelao (in greco antico Άρχέλαος, traslitterato in Archélaos; Sparta, ... – ...) è stato un re di Sparta della dinastia degli Agìadi.

La sua figura è leggendaria. Secondo Pausania[1] ed Erodoto[2] era figlio del predecessore Agesilao I e padre del successore Teleclo. Durante il suo regno, secondo Pausania[3], gli Spartani avrebbero assoggettato la vicina città di Egi.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Pausania, Periegesi della Grecia, IV, 4, 2.
  2. ^ Erodoto, Storie, VII, 204-
  3. ^ Pausania, Periegesi della Grecia, III, 2, 5.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Fonti primarie

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Re Agiade di Sparta Successore
Agesilao I IX secolo a.C. Teleclo