Arbitro (football americano)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arbitri di football americano.

Nel football americano, un arbitro è una delle persone in campo responsabili del rispetto delle regole durante del gioco.

Nelle partite di football professionistico gli arbitri in campo sono sette. Nell'Arena football, ed in altre categorie inferiori il loro numero può variare.

Gli arbitri di football sono usualmente chiamati referee, ma ognuno di essi ha una denominazione propria in base al ruolo ed alla posizione in campo. Tali denominazioni sono referee, head linesman, line judge, umpire, back judge, side judge e field judge. Dato che il referee è il responsabile della supervisione generale della partita, talvolta viene anche chiamato head referee.

L'equipaggiamento[modifica | modifica wikitesto]

Un arbitro (a destra) osserva un giocatore segnare un touchdown. Alla cintura sono visibili i fischietto, il fazzoletto giallo per segnalare una penalità ed il bean bag arancione.

Un arbitro di football americano usa l'equipaggiamento seguente:

il fischietto
usato generalmente per segnalare ai giocatori la palla morta, cioè che l'azione è terminata o non è mai iniziata.
la penalty flag
un fazzoletto di colore giallo brillante legato attorno ad un peso (per poter essere diretto in una certa direzione) che viene lanciato sul terreno di gioco nelle vicinanze del punto in cui è stato commesso un fallo. Per falli in cui non è significativo un punto sul terreno di gioco, il fazzoletto viene lanciato verticalmente.
il bean bag
una sacchetto di stoffa, in genere di colore bianco, blu o arancione, usato per segnare dei punti sul terreno di gioco che non siano relativi a falli, ad esempio il punto in cui è avvenuto un fumble o in cui è stato ricevuto un punt.
l'indicatore del down
un polsino con un anello elastico usato per contare il down. L'anello viene messo di volta in volta ad un dito diverso (l'indice per il primo down, il medio per il secondo, eccetera).
il taccuino della partita
la raccolta delle informazioni "amministrative" della partita come ad esempio, l'esito del lancio della monetina prima dell'inizio dell'incontro, i time out chiamati, le penalità comminate, eccetera.
il cronometro
tipicamente un orologio da polso digitale con cui gestire gli aspetti della partita connessi col tempo.

Le divise[modifica | modifica wikitesto]

Per favorire il loro riconoscimento, gli arbitri indossano tradizionalmente dagli anni 1920 una divisa a strisce verticali bianche e nere, pantaloni bianchi alla zuava, cintura e scarpe nere e un cappellino a visiera. A livello professionistico, sulla schiena della divisa appare una lettera che ne indica il ruolo

Tra il 1960 e il 1969 gli arbitri della American Football League indossarono divise a strisce rosse e arancioni e berretti bianchi, tranne il referee il cui berretto era rosso.

Per molti anni gli arbitri della NFL indossarono berretti bianchi, ma dal 1979 i referee iniziarono ad indossare berretti neri. Dal 1998 i colori si invertirono e i referee indossano ora berretti bianchi, mentre tutti gli altri berretti neri.

A volte i berretti possono essere usati come equipaggiamento aggiuntivo, in caso di necessità vengono infatti usati dagli arbitri per segnalare un secondo fallo avendo già utilizzato la flag in precedenza.

Posizioni e responsabilità[modifica | modifica wikitesto]

Diagramma che mostra le posizioni degli arbitri (pallini bianchi) in relazione agli schieramenti delle due squadre (l'attacco in blu e la difesa in rosso).

Nel sistema di arbitraggio standard a sette le posizioni e le responsabilità dei diversi arbitri sono le seguenti.

Referee[modifica | modifica wikitesto]

Un referee (col berretto bianco) annuncia le decisioni arbitrali.

Il referee (R) è il responsabile della supervisione generale della partita e ha l'ultima parola sulle tutte le decisioni. Per questo motivo viene talvolta chiamato head referee (arbitro capo o arbitro principale). Viene identificato dal berretto bianco, mentre gli altri arbitri indossano un berretto nero.

All'inizio di ogni azione, il referee si posiziona dietro l'attacco dalla parte destra (se il quarterback e destro). Egli ha tra l'altro il compito di contare i giocatori in campo.

Nelle azioni di passaggio, deve concentrarsi principalmente sul quarterback e sui difensori che gli si avvicinano. Deve decidere sui possibili falli di roughing the passer e, se il quarterback perde la palla, determinare se l'azione è un fumble o un passaggio incompleto.

Nelle azioni di corsa, osserva il quarterback durante l'handoff al running back e lo segue fino a che l'azione è avviata nel caso si tratti di una finta di corsa con conseguente passaggio (play action) o qualche altro gioco a sorpresa. Successivamente il referee controlla la corsa del running back e i contatti che avvengono dietro di lui.

Un referee riguarda un'azione nella cabina del replay durante una partita.

Nelle azioni di punt e di field goal, osserva il punter o il kicker, l'holder ed i contatti attuati dai difensori che si avvicinano loro. Se il punt esce dal campo usa la propria posizione di vantaggio dietro al punter per dirigere l'arbitro più vicino alla linea laterale da cui il punt è uscito.

Nel football professionistico il referee annuncia le penalità comminate ed il giocatore che ha commesso il fallo, spiegando le proprie decisioni oltre che alle squadre anche al pubblico e ai media.

Durante gli instant replay, rivede l'azione, conferisce con gli arbitri del replay situati nelle cabine stampa ed annuncia la decisione finale.

In aggiunta all'equipaggiamento sopra citato, il referee porta con sé la moneta necessaria al sorteggio prima della partita ed eventualmente prima dei tempi supplementari.

Umpire[modifica | modifica wikitesto]

Un umpire osserva un'azione da dietro la linea della difesa durante una partite della NCAA.

L'umpire (U) è l'arbitro collocato tra la linea della difesa e i linebacker (tranne che nella NFL, come descritto in seguito) e deve controllare i blocchi effettuati dagli offensive lineman ed i tentativi dei difensori di superarli, è quindi sua responsabilità principale il controllo degli holding e dei blocchi illegali. Prima dello snap deve contare i giocatori dell'attacco, è inoltre responsabile del controllo di tutto l'equipaggiamento dei giocatori.

Nelle azioni di passaggio, con lo sviluppo dell'azione, avanza verso la linea di scrimmage per controllare che gli offensive lineman non avanzino in profondità prima dell'effettuazione del passaggio e che il quarteback non lanci la palla dopo aver superato la linea di scrimmage. Deve anche verificare il completamento dei passaggi corti.

L'umpire è situato nella zona di campo considerata più pericolosa[1], per questa ragione, la NFL ha annunciato nel marzo 2010 che, dopo cinque gravi infortuni di umpire avvenuti nel 2009, lo avrebbe riposizionato dietro la linea d'attacco in posizione simmetrica rispetto al referee[2]. Durante gli ultimi due minuti del secondo quarto di gioco, gli ultimi 5 minuti della partita e quando l'attacco raggiunge le cinque iarde dalla linea di touchdown, l'umpire viene riposizionato nella sua sede originale.

Head linesman[modifica | modifica wikitesto]

Il head linesman (H or HL) si posiziona al termine della linea di scrimmage, in genere sulla linea laterale opposta alla tribuna stampa, controllando le situazioni di fuori gioco e altre infrazioni precedenti allo snap. Con lo sviluppo dell'azione, è responsabile del controllo del gioco nei pressi della linea laterale con speciale riferimento al controllo dell'uscita dei giocatori dal campo.

Durante le azioni di passaggio è responsabile del controllo dei ricevitori nell'area di 5-7 iarde dalla linea di scrimmage.

Segna l'avanzamento della palla ed è il capo della chain crew, gli assistenti degli arbitri che posizionano la catena lunga 10 iarde posizionata sulla linea laterale che segna il raggiungimento del primo down.

Line judge[modifica | modifica wikitesto]

Il line judge (L or LJ) assiste il head linesman dal lato del campo opposto della linea di scrimmage controllando le stesse situazioni di fuori gioco prima dello snap. Oltre agli stessi compiti del head linesman, è responsabile del numero di giocatori in campo per la squadra in attacco.

Nelle azioni di passaggio è inoltre responsabile di stabilire se il passaggio è stato effettuato in avanti e se è partito o meno da dietro la linea di scrimmage.

Nelle azioni di punt o field goal, deve controllare che il calcio venga effettuato da dietro la linea di scrimmage.

Nei casi in cui l'arbitraggio viene effettuato da soli quattro arbitri, è anche responsabile del conteggio del tempo, negli altri casi è il responsabile di riserva.

Field judge[modifica | modifica wikitesto]

Il field judge (F or FJ) si posiziona in profondità dietro i defensive back sulla stessa linea laterale del line judge e controlla le azioni che si sviluppano nelle sue vicinanze. Sua responsabilità è la valutazione dei pass interference, dei blocchi illegali in profondità e del completamento dei passaggi. Deve anche contare i giocatori della squadra in difesa.

Nelle azioni di field goal giudica, assieme al back judge la validità della realizzazione del calcio.

Side judge[modifica | modifica wikitesto]

Il side judge (S or SJ) si posiziona in profondità dietro i defensive back sulla stessa linea laterale del head linesman in maniera simmetrica al field judge con compiti analoghi.

Nelle azioni di field goal funge da secondo umpire.

Back judge[modifica | modifica wikitesto]

Un back judge raccoglie la penalty flag durante una partita.

Il back judge (B or BJ) si posiziona in si posiziona in profondità dietro i defensive back al centro del campo. Sua responsabilità sono le valutazioni sulle azioni di corsa e di ricezione (principalmente dei tight end) che si sviluppano tra lui e l'umpire.

Nelle azioni di field goal giudica, assieme al field judge la validità della realizzazione del calcio.

Nella NFL, il back judge è responsabile del controllo sull'infrazione di ritardo del gioco (delay of game).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Rich Roberts, AN NFL UMPIRE'S . . . LIFE IN THE WAR ZONE - For His Own Protection, This Official Must Read Defenses and Offenses; Draw Plays Are Murder, Los Angeles Times, 24-10-1985. URL consultato il 02-09-2009.
  2. ^ (EN) Chris Mortensen, NFL moves umpires for safety's sake, ESPN, 22-03-2010. URL consultato il 23-03-2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport