Aratinga jandaya

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Parrocchetto jandaya
Aratinga Jandaya -in tree-8.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Psittaciformes
Famiglia Psittacidae
Sottofamiglia Arinae
Genere Aratinga
Specie A. jandaya
Nomenclatura binomiale
Aratinga jandaya
(Gmelin, 1788)

Il parrocchetto jandaya (Aratinga jandaya Gmelin, 1788) è un uccello della famiglia degli Psittacidi.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Parrocchetto molto variopinto: testa e petto giallo oro, con mascherina facciale attorno agli occhi arancio vivo; dorso, ali e coda verdi; remiganti verdi con la punta blu e nera; anello perioftalmico bianco, iride marrone; becco e zampe nere[1]. Nelle parti inferiori compaiono mescolati il giallo e un verde tenue. Ha taglia intorno ai 30 cm. I soggetti immaturi presentano una colorazione generale verde tenue con petto e addome rosso-arancio[2].

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Questo pappagallo vive nel Brasile centro-orientale, nelle province di Alagoas, Pernambuco, Ceará, Maranhão, Piauí, e Goiás.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Vive generalmente solo con la coppia o anche in piccoli stormi tra i 30 e i 50 individui che cercano rifugio e protezione nella foresta primaria. La nidificazione avviene in alberi cavi dove la femmina depone 3-4 uova che inizia a covare dopo la deposizione dell'ultimo[3] [3]. L'incubazione dura in genere 28 giorni e i giovani s'involano a circa 8 settimane dalla schiusa[3].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Jandaya Conure (Aratinga jandaya) – Wild Parrot Status, World Parrot Trust. URL consultato il 21 marzo 2009.
  2. ^ Jenday Conure, Janday Conure, Jandaya Conure, Yellow-headed Conure, Aratinga jandaya, animal-world.com. URL consultato il 21 marzo 2009.
  3. ^ a b c Jenday Conure Birds

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli