Eupsittula canicularis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Aratinga canicularis)
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Parrocchetto frontearancio
Aratinga canicularis -Costa Rica-8-2c.JPG
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Psittaciformes
Famiglia Psittacidae
Sottofamiglia Arinae
Genere Eupsittula
Specie E. canicularis
Nomenclatura binomiale
Eupsittula canicularis
(Linnaeus, 1758)
Sinonimi

Aratinga canicularis

Il parrocchetto frontearancio (Eupsittula canicularis Linnaeus, 1758) è un uccello della famiglia degli Psittacidi.[2]

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Molto simile al parrocchetto frontepesca, si differenzia per la colorazione frontale più arancio, per una maggiore estensione del blu sul capo e per la colorazione chiara del becco. Ha taglia attorno ai 24 cm.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Vive nelle boscaglie fino ai 1500 metri di Messico e Costa Rica[3].

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

È classificato in tre sottospecie assai simili tra loro[4]: E. c. canicularis, E. c. eburnirostrum, E. c. clarae.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) BirdLife International 2012, Aratinga canicularis in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.
  2. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Psittacidae in IOC World Bird Names (ver 4.2), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato il 19 maggio 2014.
  3. ^ Tania Sanchez-Martinez, Katherine Renton, Availability and selection of arboreal termitaria as nest-sites by Orange-fronted Parakeets Aratinga canicularis in conserved and modified landscapes in Mexico in Ibis, vol. 151, nº 2, 2009, pp. 311–320, DOI:10.1111/j.1474-919X.2009.00911.x.
  4. ^ Zoological Nomenclature Resource: Psittaciformes (Version 9.004), www.zoonomen.net, 5 luglio 2008.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli