Aratinga auricapillus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Parrocchetto capodorato
Aratinga auricapilla (Wroclaw zoo)-1.JPG
Stato di conservazione
Status iucn3.1 NT it.svg
Prossimo alla minaccia (nt)
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Psittaciformes
Famiglia Psittacidae
Sottofamiglia Arinae
Genere Aratinga
Specie A. auricapillus
Nomenclatura binomiale
Aratinga auricapillus
(Kuhl, 1820)
Sinonimi

Aratinga auricapilla

Il parrocchetto capodorato (Aratinga auricapillus Kuhl, 1820) è un uccello della famiglia degli Psittacidi.[1]

Molto simile al parrocchetto jandaya dal quale si diversifica per la presenza del giallo soltanto sulla corona e del verde sul resto del corpo, con l'eccezione del ventre bruno rossiccio[2]. È classificato in due sottospecie:

  • A. a. auricapillus, con la corona gialla e una leggera sfumatura sotto la mascherina arancio attorno agli occhi;
  • A. a. aurifrons, che ha il giallo solo sulla corona e leggermente sfumato in arancio.

Vive nelle foreste fino ai 2000 metri del sud-est del Brasile.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Psittacidae in IOC World Bird Names (ver 4.2), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato il 19 maggio 2014.
  2. ^ Golden-capped Parakeet - BirdLife Species Factsheet, BirdLife International (2008). URL consultato il 3 gennaio 2009.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli