Aramides axillaris

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Rallo boschereccio collorossiccio
Aramides axillaris 1902.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Gruiformes
Famiglia Rallidae
Genere Aramides
Specie A. axillaris
Nomenclatura binomiale
Aramides axillaris
Lawrence, 1863

Il rallo boschereccio collorossiccio (Aramides axillaris Lawrence, 1863) è un uccello della famiglia dei Rallidi originario delle regioni comprese tra il Messico e l'Ecuador, del Belize e delle regioni settentrionali del Sudamerica[2].

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Il rallo boschereccio collorosso misura circa 33 cm di lunghezza e pesa 290 g. È caratterizzato da testa, collo, petto e fianchi di colore castano-rossiccio, con la gola più biancastra; la nuca e la parte anteriore del dorso sono grigio-bluastre, mentre le regioni inferiori sono bruno-oliva; addome, groppa e coda sono neri; le primarie sono castano-rossicce. Il becco è verde-giallastro e le zampe rosse.

Gli esemplari immaturi hanno una colorazione dai toni più virati sul marrone, ma presentano ugualmente la colorazione rossiccia delle remiganti e la macchia grigia sulla nuca.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Occupa un areale relativamente vasto, che dal Messico si estende verso sud fino all'Ecuador e alla Guiana.

Si incontra generalmente lungo le coste, nelle formazioni di mangrovie.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Generalmente è una creatura piuttosto riservata, ed è più facile avvistarlo durante i periodi di bassa marea, quando viene fuori dalle distese di mangrovie per nutrirsi dei granchi lasciati esposti sui banchi di sabbia, sebbene non si allontani mai troppo dal riparo della vegetazione. Nel Sudamerica è presente anche sul suolo delle foreste pluviali umide, perfino a una certa distanza dalla costa e dalle mangrovie sulle quali è solito vivere. In Messico, il richiamo di questo animale è stato registrato come una sorta di duetto, costituito da una serie di forti e irregolari kip e kow, come kip-kow-kip, kow-kip-kow, kip-kowkip-kow, kow, kow, kow-kip, e via di seguito.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) BirdLife International 2012, Aramides axillaris in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.
  2. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Rallidae in IOC World Bird Names (ver 4.2), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato il 12 maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli