Ara (unità di misura)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ettari e are

L'ara (simbolo a, in qualche testo si trova anche il termine "aro") è un'unità di misura dell'area pari a 100 metri quadrati o 0,0001 chilometri quadrati, cioè all'area di un quadrato con lato lungo 10 metri (1 decametro). Non è una unità di misura riconosciuta dal Sistema internazionale di unità di misura, dove si utilizza al suo posto il decametro quadrato (dam²). Viene ufficialmente utilizzata dall'Agenzia del territorio italiana per misurare la superficie dei terreni a fini catastali e fiscali.

L'ara è un sottomultiplo dell'ettaro e un multiplo della centiara. Un'ara equivale a:

Ad esempio, 1,5642 ettari corrispondono a 1 ettaro, 56 are e 42 centiare.

Equivalenze con unità del Sistema Internazionale[modifica | modifica sorgente]

In rapporto alle unità di misura del Sistema internazionale di unità di misura, un'ara equivale a:

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

metrologia Portale Metrologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metrologia