Ar-Zimrathôn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ar-Zimrathôn
Universo Arda
Lingua orig. Inglese
Soprannome Tar-Hostamir
Autore John Ronald Reuel Tolkien
Specie Uomini
Sesso Maschio
Etnia Dúnedain
Luogo di nascita Númenor
Data di nascita 2798 S.E.
Parenti

Ar-Zimrathôn (2798 - 3033 S.E., regno 2962 - 3033 S.E.) è un personaggio di Arda, l'universo immaginario fantasy creato dallo scrittore inglese J.R.R. Tolkien.

Fu il ventunesimo re di Númenor. Come il padre Ar-Adûnakhôr, Ar-Zimrathôn si schierò in opposizione ai Valar, e prese ufficialmente un nome adûnaic in luogo di uno quenya. Il nome in lingua elfica, infatti, cioè Tar-Hostamir, fu riportato dagli storici númenóreani solo per non offendere i Valar. In entrambi i linguaggi il suo nome vuol dire "Contenitore di gioielli", forse dovuto alla sua natura avida.

Ar-Zimrathôn regnò su Númenor per settantuno anni, e fu sostituito sul trono, alla sua morte, dal figlio Ar-Sakalthôr.

Predecessore 21º Re di Númenor Successore
Ar-Adûnakhôr
regno 2899 - 2962 S.E.
regno 2962 – 3033 S.E. Ar-Sakalthôr
regno 3033 – 3102 S.E.
Tolkien Portale Tolkien: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Tolkien