Ar-Adûnakhôr

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ar-Adûnakhôr
Universo Arda
Lingua orig. Inglese
Soprannome

Tar-Herenúmen

Autore John Ronald Reuel Tolkien
Specie Uomini
Sesso Maschio
Etnia Dúnedain
Luogo di nascita Númenor
Data di nascita 2709 S.E.
Parenti

Ar-Adûnakhôr (2709 - 2962 S.E., regno 2899 - 2962 S.E.) è un personaggio di Arda, l'universo immaginario fantasy creato dallo scrittore inglese J.R.R. Tolkien.

Fu il ventesimo re di Númenor; il primo ad opporsi apertamente ai Valar, e perciò rese ufficiale il suo nome adûnaic al posto della tradizionale forma quenya, che sarebbe stata Tar-Herunúmen. Il nome che si scelse fu considerato da molti blasfemo; in entrambe le lingue, infatti, questo significa "Signore dell'Ovest", titolo riservato fino ad allora a Manwë, Signore dei Valar.

Esiste un dubbio riguardo alla successione di Ar-Adûnakhôr; non è certo se questi sia succeduto al padre, Tar-Ardamin, oppure al nonno, Tar-Calmacil. Nelle Appendici del Signore degli Anelli, infatti, il primo è omesso, mentre è compreso nel computo contenuto nei Racconti incompiuti; in ogni caso l'omissione nel romanzo è probabilmente dovuta ad un errore di stampa, poiché generalmente Ar-Adûnakhôr è considerato il ventesimo re.

Predecessore 20º Re di Númenor Successore
Tar-Ardamin
regno 2825 - 2899 S.E.
(o Tar-Calmacil)
regno 2899 – 2962 S.E. Ar-Zimrathôn
regno 2962 – 3033 S.E.
Tolkien Portale Tolkien: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Tolkien