Aquilegia formosa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Aquilegia formosa
Aquilegia formosa 6742.JPG
Fiore di Aquilegia formosa
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Ranunculales
Famiglia Ranunculaceae
Sottofamiglia Thalictroideae
Tribù Isopyreae
Genere Aquilegia
Specie A. formosa
Nomenclatura binomiale
Aquilegia formosa
Fisch. ex DC.

Aquilegia formosa Fisch. ex DC. è una pianta appartenente alla famiglia delle Ranunculaceae, nativa degli Stati uniti ove è comunemente nota come Crimson Columbine o Western Columbine.[1]

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Aquilegia formosa

La pianta cresce per 20-80 cm in altezza, per una media di circa 60 cm. I fiori, che si possono trovare da aprile fino ad agosto (con delle differenze tra regioni), sono lunghi circa 5 cm ed hanno sepali rossi o arancioni e petali gialli; sono dotati di speroni all'interno dei quali si trova il nettare.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Si riproduce prevalentemente per impollinazione ornitogama ad opera di uccelli della famiglia Trochilidae.[2]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

L'areale di Aquilegia formosa si estende sul versante occidentale del Nord America, dall'Alaska alla Baja California, spingendosi est sino al Montana e al Wyoming.[3]

All'interno di quest'area la si può trovare nella maggior parte di tipi di habitat (boschi di querce, di arbusti, di sempreverdi misti o foreste di conifere). Non si trova in terreni desertici, e neppure ad una altitudine superiore a 3300 metri. Preferisce luoghi umidi come sponde di corsi d'acqua.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Aquilegia formosa in The Plant List. URL consultato il 23 settembre 2012.
  2. ^ Floral isolation between Aquilegia formosa and Aquilegia pubescens in Proc. R. Soc. Lond. 1999; 266: 2247:2252.
  3. ^ Aquilegia formosa in Germplasm Resources Information Network - (GRIN). URL consultato il 23 settembre 2012.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica