April Jeanette Mendez

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
April Jeanette
AJ Lee nell'aprile 2014.
AJ Lee nell'aprile 2014.
Nome April Jeanette Mendez Brooks
Ring name Miss April
April Lee
AJ Lee
AJ
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Nascita Union City (New Jersey)
19 marzo 1987
Residenza Tampa, Florida
Altezza 157 cm
Peso 52 kg
Allenatore Jay Lethal
Debutto 29 settembre 2007
Federazione WWE
Progetto Wrestling

April Jeanette Mendez Brooks, nata April Jeanette Mendez (Union City, 19 marzo 1987), è una wrestler statunitense.

È attualmente sotto contratto con la WWE, dove lotta con il ring name AJ Lee. È l'attuale Divas Champion al suo terzo regno e detiene il più lungo regno nella storia del titolo (295 giorni).

AJ si è iscritta ad una scuola di wrestling nel marzo 2007, dove si è allenata per sei mesi prima del suo primo match ufficiale. Negli anni successivi si è esibita per diverse promozioni indipendenti del nord-est, tra cui la Womens Superstars Uncensored (WSU), come Miss April. In WSU ha fatto parte della AC Express a fianco di Brooke Carter e il duo ha detenuto il WSU Tag Team Championship una volta.

Nel maggio 2009 ha firmato un contratto di sviluppo con la WWE e fu assegnata alla FCW, territorio di sviluppo della federazione, utilizzando il ring name che usa tutt'oggi. In FCW è stata Queen FCW e FCW Divas Champion ed è stata la prima persona ad aver detenuto entrambi i titoli. Nel 2010 ha fatto parte della terza stagione di NXT, dopo aver abbandonato il suo cognome. Divenne parte del brand WWE di SmackDown nel maggio 2011, formando un tag team con Kaitlyn conosciuto come The Chickbusters.

Un auto-professato nerd e maschiaccio, la WWE ha adattato la passione della Mendez per i fumetti e i videogiochi al suo personaggio on-screen, proponendola come diversa dalle tipiche Divas e promuovendola come la "Geek Goddess". Nel 2012 ha vinto lo Slammy Award come "Diva of the Year".

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Women Superstar Uncensored (2007–2009)[modifica | modifica sorgente]

Dopo la scuola superiore, viene seguita da varie scuole di wrestling e diventa ufficialmente una wrestler nel marzo del 2007.

L'11 ottobre 2008, la ragazza fa il suo debutto nella WSU con il ring name "Miss April" in coppia con Malia Hosaka, partecipando al torneo per l'inaugurazione dell'WSU Tag Team Champions. Perdono al secondo turno contro le Beatdown Betties (Annie Social e Roxxie Cotton) che vinceranno il torneo e quindi anche i titoli. Il 7 febbraio 2009, Miss April e Brooke Carter battono le Beatdown Betties e conquistano il WSU Tag Team Championship.

World Wrestling Entertainment/WWE[modifica | modifica sorgente]

Florida Championship Wrestling (2009–2011)[modifica | modifica sorgente]

Firma un contratto di sviluppo con la WWE il 5 maggio 2009 e viene mandata alla Florida Championship Wrestling. Debutta il 14 agosto 2009 con il ring name "April Lee" in un Fatal 4 Way contro Alicia Fox, Serena Mancini e Tiffany, senza vincere. Il 22 agosto 2009 non conquista il titolo di Queen of FCW perdendo contro Serena. A settembre 2009 il suo ring name viene modificato in "AJ Lee".

Nel primo round per decretare la nuova FCW Divas Champion sconfigge Tamina, perdendo contro Serena in semifinale: ottiene una chance per il titolo ma fallisce contro Naomi il 10 giugno. La settimana successiva perde un triple threat match fra lei, Serena e Naomi che rimane campionessa. Nel centesimo episodio della FCW, AJ Lee fallisce l'assalto al titolo per doppio count out.

Dopo essere stata sconfitta nella terza stagione di WWE NXT, AJ ritorna in Florida Championship Wrestling. Perde il titolo di Queen Of FCW contro Rosa Mendes il 12 dicembre 2010. Nei tapings FCW del 16 dicembre, AJ conquista l'FCW Florida Diva's Championship battendo Naomi. Perde il titolo Divas FCW il 7 aprile 2011 contro Aksana.

NXT e team con Kaitlyn (2010–2011)[modifica | modifica sorgente]

AJ, dopo essere stata eliminata dalla NXT Season 3, nel novembre 2010.

Il 31 agosto viene annunciato che April Jeanette farà parte della terza stagione di NXT con il ring name AJ e con Primo Colon come mentore. Fa il suo debutto il 7 settembre battendo Aksana e Goldust in un Mixed Tag Team match a coppie miste. La settimana successiva perde in un altro Mixed Tag Team match contro Dolph Ziggler e Kaitlyn. Dopo una vittoria con Kaitlyn in un match singolo, è prima nella classifica delle prove (ne ha vinte 8) e nella puntata di NXT del 16 novembre, accede alla season finale, insieme a Kaitlyn e Naomi. AJ viene eliminata nella puntata del 22 novembre. Fa il suo ritorno a NXT la settimana successiva effettuando lo schienamento vincente su Maxine in un 6-diva tag team match che vedeva da una parte lei e le Bella Twins e dall'altra Maxine, Alicia Fox e Aksana.

AJ fa il suo debutto a SmackDown il 27 maggio, combattendo in coppia con Kaitlyn, perdendo un match di oppia contro Alicia Fox e Tamina. Nella puntata del 10 giugno, AJ debutta da singolo con una sua theme song e, accompagnata sempre da Natalya, riesce a sconfiggere Tamina in un match singolo. Nella puntata di Raw All Star Night, il 13 giugno, AJ vince un 14-diva tag team match insieme a Beth Phoenix, Eve Torres, Gail Kim, Kaitlyn, Kelly Kelly e Natalya sconfiggendo Alicia Fox, Rosa Mendes, Tamina, Melina, Brie Bella, Nikki Bella e Maryse. Nella puntata di Smackdown del 17 giugno, AJ, Kaitlyn e Natalya vengono sconfitte in un 6-diva tag team match da Alicia Fox, Rosa Mendes e Tamina. Il rematch avviene la settimana dopo a Superstars e vede uscire vincitore il trio face. Nella puntata di SmackDown dell'8 luglio, sconfigge Tamina. Il 1 agosto a Raw, partecipa alla battle royal per decretare la prima sfidante al WWE Divas Championship detenuto da Kelly Kelly ma viene eliminata.

Nella puntata di SmackDown del 5 agosto, AJ perde contro Natalya. Subito dopo il match, quest'ultima effettua un Turn Heel attaccando proprio AJ. La settimana dopo, perde un match di coppia insieme a Kaitlyn contro il duo Heel formato da Beth Phoenix e Natalya. Nella puntata di SmackDown del 19 agosto, vince un match di coppia insieme a Kelly Kelly contro Natalya e Alicia Fox. Nella puntata di NXT del 23 agosto, perde un match contro la rientrante Maxine mentre in quella del 6 settembre, vince un match a coppie miste insieme a Titus O'Neil contro Derrick Bateman e Maxine. Nella puntata di NXT del 13 settembre, AJ continua la faida con Maxine e perde un altro match contro quest'ultima. La stessa settimana, a SmackDown, perde contro Beth Phoenix. Il 20 settembre a NXT riesce a sconfiggere Maxine dopo una shining wizard. Il 6 ottobre a Superstars sconfigge Tamina. Il 14 ottobre a NXT sconfigge di nuovo Maxine. Nella puntata di Raw Halloween del 31 ottobre, AJ partecipa alla battle royal in costume nella quale era in palio lo status di prima sfidante al Divas Title ma viene eliminata. Il giorno dopo, ad NXT, vince un 6-person tag team match insieme a Titus O'Neil e Percy Watson contro il trio formato da Maxine, JTG e Derrick Bateman. Nella puntata di SmackDown del 25 novembre, AJ perde l'ennesimo match di coppia insieme a Kaitlyn contro le Divas of Doom. Alla fine del match, Kaitlyn abbandona AJ sul ring e viene attaccata da Natalya con una Sharpshooter. Nella puntata di SmackDown del 13 gennaio AJ accompagna il fidanzato Daniel Bryan per il main event della serata valevole per il titolo mondiale contro Big Show. AJ finisce KO durante il match nella quale viene travolta dal gigante accidentalmente e deve lasciare l'arena in barella accompagnata dai medici, facendo concludere il match in un no contest.

Varie relazioni e General Manager di Raw (2011–2013)[modifica | modifica sorgente]

AJ (destra) con il suo ragazzo on-screen, il World Heavyweight Champion Daniel Bryan.

Ritorna nella puntata di SmackDown del 3 febbraio, impedendo a Big Show di colpire il suo ragazzo Daniel Bryan con la Big Finisher. Successivamente continua a comparire a bordo ring in quasi tutti gli incontri del suo ragazzo, appoggiando tutte le cose che fa e che dice. Nella puntata di SmackDown del 16 marzo sconfigge Nikki Bella e in quella del 23 Brie Bella. A WrestleMania XXVIII Daniel Bryan, non appena viene fatta suonare la campanella per l'inizio del suo match contro Sheamus per il World Heavyweight Championship, chiede un bacio ad AJ e, non appena si volta, viene colpito dal Brogue Kick dello sfidante, perdendo. A SmackDown l'American Dragon accusa la ragazza di essere stata la causa della sua umiliante sconfitta e la scarica definitivamente di fronte al pubblico. Il 20 aprile, sempre nello show azzurro, dopo essere stata umiliata nuovamente da Daniel Bryan, perde per squalifica contro Natalya poiché l'assale colpendola con dei pugni. Sette giorni dopo colpisce addirittura con uno schiaffo la sua migliore amica Kaitlyn dopo che quest'ultima le aveva parlato male di Daniel Bryan. Nella puntata successiva va a scusarsi con lei per ciò, ma poi la colpisce nuovamente. Di conseguenza le due si affrontano e a vincere è AJ in appena trenta secondi. Dopo qualche tempo AJ inizia a frequentare assiduamente CM Punk. Nella puntata di Raw del 4 giugno interviene appunto durante il match tra Punk e Kane, dove quest'ultimo venne colpito da Daniel Bryan. Nella puntata di SmackDown dell'8 giugno compare verso la fine del match tra Sheamus e Kane, confondendo con dei sorrisi il Big Red Monster, che alla fine viene sconfitto. Nella puntata di Raw dell'11 giugno la ragazza, afferma che Kane non era l'uomo che voleva far credere, ma che aveva un "cuore". Nella stessa serata John Laurinaitis annuncia un Tag Team Match tra lei e CM Punk contro Kane e Daniel Bryan. Durante l'incontro riceve involontariamente il cambio e, trovandosi davanti al Big Red Monster, gli salta addosso per baciarlo. Subito dopo Kane, confuso e sorpreso, abbandona il suo compagno, che viene sconfitto. Nella puntata di SmackDown del 15 giugno si presenta da sola sul ring per parlare, ma viene interrotta da Dolph Ziggler e Vickie Guerrero. Di conseguenza arriva in sua difesa CM Punk, ma nel successivo match causa la sconfitta di questo e del compagno di coppia Sheamus contro Dolph Ziggler e Daniel Bryan. Infine ha una lite con Vickie Guerrero, dalla quale ne esce male, ma in suo soccorso arriva Kane, che la prende in braccio per portarla via. CM Punk cerca di fermarlo, ma non appena i due arrivano sul ring, il Big Red Monster lo stende insieme a Daniel Bryan con una Double Chokeslam. A No Way Out si svolge un incontro a tre per il WWE Championship tra CM Punk, Daniel Bryan e Kane: AJ cade di proposito dall'apron ring in modo da far distrarre il mostro mascherato e far vincere il campione.

Le notte dopo a Raw, durante l'incontro tra CM Punk e Sheamus contro Daniel Bryan e Kane, entra nell' arena con indossa la maschera di quest'ultimo e i pantaloni rossoneri, girando intorno al ring e distraendo appunto il Big Red Monster per far vincere ancora una volta CM Punk. Nella puntata di Raw del 25 giugno, vince una Battle Royal fra le Divas in costume, eliminando per ultima Vickie Guerrero. Nella puntata di SmackDown del 29 giugno, inoltre, viene proclamata da un sondaggio su WWE.com come arbitro speciale per sfida fra CM Punk e Daniel Bryan a WWE Money in the Bank con in palio il WWE Championship. Nella medesima serata era stata in precedenza sconfitta dalla WWE Divas Champion Layla a causa dell'interferenza di Daniel Bryan, il quale si pente del gesto quando viene rivelato l'esito del sondaggio. Nella puntata di Raw del 2 luglio fa coppia con Sheamus e vince un Tag Team Match contro Dolph Ziggler e Vickie Guerrero. A fine serata interviene nel Main Event, un altro Tag Team Match: CM Punk e John Cena contro Daniel Bryan e Chris Jericho. Dopo che John Cena e Y2J danno vita a una rissa e si spostano nel backstage, la ragazza prima comincia a saltellare attorno al ring e poi sistema un tavolo a bordo ring, in modo da salire poi sulla terza corda per apprestarsi a buttarsi sopra di esso. Daniel Bryan la ferma, così come CM Punk (che la raggiunge sulla terza corda), ma AJ bacia quest'ultimo per poi spingerlo contro il tavolo insieme a Daniel Bryan, facendo finire il match in un No Contest. Nella puntata speciale SmackDown: The Great American Bash del 3 luglio viene intervistata da Michael Cole, che successivamente viene cacciato dal ring da Daniel Bryan e CM Punk. Quando tra i due sta per scoppiare una lite, AJ li ferma e bacia prima Daniel Bryan e poi Punk, che se ne stava andando via, lasciando stupiti entrambi. Nella puntata di Raw successiva chiede a CM Punk di sposarla, per poi ricevere la stessa proposta da Daniel Bryan. Le risposte vengono rimangate a più tardi dal General Manager anonimo. Nel Main Event la ragazza vince un Tag Team Match con CM Punk contro Daniel Bryan ed Eve Torres. A fine match il WWE Champion dice che non la sposerà e le dà anche le sue motivazioni, ma viene schiaffeggiato, così come Daniel Bryan, il quale credeva di avere di nuovo il suo appoggio. A Money in the Bank arbitra, come sancito, il match che vede opposti CM Punk e Daniel Bryan, ostentando tuttavia un arbitraggio del tutto corretto. Il giorno seguente, a Raw, fa coppia con Daniel Bryan vincendo contro Eve Torres e The Miz. A fine match, Bryan propone ad AJ di sposarlo e quest'ultima accetta. Infine, Bryan, comunica tramite Twitter che il loro matrimonio si terrà alla millesima puntata di Raw della settimana seguente. Nella puntata del 20 luglio di SmackDown partecipa al "Peep Show" con Daniel Bryan, durante il quale schiaffeggia Christian, infastidita da quest'ultimo.

Nella puntata di Raw numero 1000 del 23 luglio, prima del matrimonio appare nel backstage dove dice alla WWE Divas Champion Layla di non essere pazza e sa quello che sta facendo, durante il matrimonio fra la ragazza e Daniel Bryan, AJ rivela che non è più intenzionata a sposarsi visto che ha accettato la proposta di Vince McMahon di diventare la nuova General Manager dello Show rosso. Se ne va poi contenta, lasciando Daniel furibondo. Nella puntata di Raw del 30 luglio comincia la sua nuova avventura lavorativa, come General Manager, e come prima decisione sancisce per la medesima serata John Cena contro The Big Show in cui il vincitore affronterà CM Punk a SummerSlam per il WWE Championship. CM Punk interferisce nel match, facendolo finire in un no contest e proclamando che nessuno è il vincitore. AJ fa quindi il suo ingresso nello stage, e sancisce un triple threat match per il titolo WWE a SummerSlam. Poco dopo, nel suo ufficio, arriva Daniel Bryan, che non ha ancora digerito i fatti di 7 giorni prima. AJ, provando a fargli capire che ora ha un ruolo molto importante, lo mette contro Sheamus in uno Street Fight Match, vinto dall'irlandese. Nella puntata di Raw del 27 agosto ha un diverbio con Vickie Guerrero che finisce in rissa. Nella medesima sera sancisce per il main event di Night of Champions la sfida fra CM Punk e John Cena valido per il WWE Championship. Il 3 settembre a Raw viene chiamata da Vickie Guerrero sul ring per ricevere le sue scuse. In questa occasione viene umiliata e schiaffeggiata due volte da Vickie, che approfitta del fatto che la GM è stata richiamata dal consiglio generale che le ha proibito di aggredire qualunque membro della WWE, lottatore o manager. Nella puntata successiva verrà bruscamente interrotta da Booker T, GM di SmackDown, mentre richiama Sheamus per aver usato il Brogue Kick, mossa temporaneamente bandita dallo stesso Booker T per la sua pericolosità. AJ, stizzita e visibilmente irritata dall'intervento di Booker T, lascia quindi lo stage. Il 1º ottobre Paul Heyman annuncia che ha richiesto alla dirigenza della WWE la sospensione di AJ, dopo che questa lo schiaffeggiò nella puntata precedente (24 settembre) in risposta agli schernimenti di Heyman e CM Punk durante lo stesso episodio. A lui si aggiunge Vickie Guerrero, che pretende come lui di diventare il nuovo GM. AJ fa quindi il suo ingresso nel ring, e annuncia che la direzione non ha intenzione di sospenderla, ma di controllare comunque il suo operato tramite un coatch. Nel medesimo episodio AJ arbitra a sorpresa il match di coppia tra gli Hell No! (Kane e Daniel Bryan) e Dolph Ziggler e CM Punk, sancito da lei a inizio show. Nella puntata di Raw del 22 ottobre 2012 AJ Lee dà le sue dimissioni davanti a Vince McMahon dopo una riunione con il consiglio di amministrazione della società. Al suo posto Vince nomina Vickie Guerrero GM di Raw ad interim (ruolo specificato da Vince nel backstage dello show) come Managing Supervisor.

AJ con Dolph Ziggler e Big E Langston, in un evento dal vivo nel 2013.

Nella puntata di Raw del 29 ottobre sfida Beth Phoenix (nel suo ultimo match) e la sconfigge con un roll-up; successivamente interviene Vickie Guerrero e dice che il match deve essere ripetuto; questa volta a vincere è Beth con la sua Glam Slam. Nelle puntate successive di Raw, Vickie cerca di mostrare prove della relazione tra AJ Lee e John Cena, anche se la wrestler continua a ripetere che sono solo amici. A WWE Survivor Series 2012 viene attaccata alle spalle da Tamina Snuka, che diventa la guardia del corpo di Vickie Guerrero. Durante l'episodio di Raw del 19 novembre, durante l'ormai abituale segmento in cui Vickie Guerrero cerca di dimostrare che tra AJ e John Cena c'è una relazione amorosa, quest'ultimo bacia la ragazza per mettere fine al fantomatico scandalo trascinato da settimane da Vickie e Dolph Ziggler. Appena Cena si allontana da lei, però, AJ lo ribacia con più foga, prima di essere interrotti da Dolph Ziggler che attacca Cena alle spalle. Nelle puntate successive diventa chiaro che tra i due è nata una relazione. Nella puntata di Raw del 3 dicembre batte invece Tamina, rivendicandosi dell'attacco subito qualche settimana prima. Nella puntata di Raw del 10 dicembre, perde contro Vickie Guerrero che viene aiutata dall'arbitro Brad Maddox.

Al pay-per-view WWE TLC: Tables, Ladders & Chairs prima salva John Cena dalle sediate di Vickie Guerrero, ma successivamente lo fa precipitare dalla scala facendogli perdere il match contro Dolph Ziggler. Il giorno seguente a Raw, serata dedicata agli Slammy Award, fa coppia nel main event con Dolph Ziggler nell'affrontare John Cena e Vickie Guerrero con l'incontro che termina in squalifica a favore di Cena e Vickie visto che interviene Big E Langston attaccando proprio il Leader della Cenation con AJ Lee che rimane soddisfatta dell'accaduto. Nella puntata speciale di SmackDown del 18 dicembre è ospite assieme a Dolph Ziggler e Big E Langston al talk-show Miz Tv. In questa occasione, AJ Lee sostiene che John Cena le ha spezzato il cuore ed è per questo che ha deciso di tradirlo alleandosi con Dolph Ziggler. Nella puntata di Raw del 25 marzo, batte la Divas Champion Kaitlyn via countout dopo un alterco nel backstage. Nella puntata di Smackdown del 29 marzo, perde insieme a Dolph Ziggler contro Kaitlyn e Daniel Bryan.

Regni titolati (2013–presente)[modifica | modifica sorgente]

AJ nel 2013.

Nella puntata di Raw del 22 aprile, vince una battle royal e diventa la nuova contendente al titolo delle divas detenuto da Kaitlyn. Nella puntata di NXT del 24 aprile, registrata il 21 marzo, perde un Divas Championship match contro Kaitlyn. Nella puntata di Raw del 29 aprile, compare nel backstage insieme a Big E Langston, Dolph Ziggler, Natalya e Kaitlyn, dove quest'ultima riceve un regalo da un ammiratore segreto dopo che ha discusso con lei. Nella puntata di Raw del 6 maggio, perde contro Kaitlyn e le Funkadactyls, insieme alle Bella Twins, dopo che quest'ultime l'hanno abbandonata durante il match. Nella puntata di Raw del 13 maggio, sconfigge Natalya con una nuova mossa finale, la Black Widow. Il 20 maggio, a Raw, sconfigge anche Layla El nuovamente con la Black Widow. Nella puntata di Raw del 3 giugno, insieme alle Bella Twins, vengono sconfitte dal team composto dalle Funkadactyls e da Kaitlyn.

Il 16 giugno, a Payback, AJ sconfigge Kaitlyn conquistando il suo primo WWE Divas Championship, quando Kaitlyn è andata a vuoto con una Spear finendo sul turnbuckle, che ha permesso ad AJ di applicare la Black Widow. Nella puntata di Raw del 17 giugno, AJ ha celebrato la sua vittoria del titolo, ma è stata interrotta da Stephanie McMahon e attaccata da Kaitlyn. Affronta Natalya a causa dell'antipatia nei confronti di AJ, per i recenti atti di umiliazione contro Kaitlyn e la sua mancanza di rispetto per tutta la divisione Divas; nella puntata del 21 giugno di SmackDown, AJ è emersa vittoriosa costringendo Natalya a cedere alla Black Widow. Nella puntata del 24 giugno di Raw, Lee ha tentato di distrarre Kaitlyn prendendola in giro con una parrucca bionda e un vestito muscolare per rievocare il Catfishing insieme a Big E Langston durante il match di Kaitlyn contro Aksana in cui Kaitlyn è comunque emersa vittoriosa. Lee affronta ancora una volta Natalya in un non-title match nella puntata del 28 giugno di SmackDown, dove Natalya è emersa vittoriosa dopo una distrazione di Kaitlyn che era vestita come AJ, e al termine del match è stata attaccata da Kaitlyn. Nella puntata del 1 luglio, AJ annuncia che a Money in the Bank si sfiderà contro Kaitlyn per il divas title. Nella puntata di Smackdown del 5 luglio, Kaitlyn perde contro Alicia Fox a causa di una distrazione di AJ. Nella puntata di Raw dell' 8 luglio, in coppia con Alicia Fox, affronta Kaitlyn e Layla, ma il match termina in no contest. Nella puntata di SmackDown del 12 luglio, AJ Lee è stata parte del primo in assoluto nella storia WWE contratto pubblico del Divas Championship match per il Money in the Bank pay-per-view con Kaitlyn, che finisce in una rissa tra le due.[1] Al pay-per-view Money in the Bank, Lee ha difeso con successo il Divas Championship contro Kaitlyn che era accompagnata da Layla.[2] Più tardi quella notte, AJ costa a Ziggler il suo rematch per il World Heavyweight Championship quando rileva che il suo ragazzo era in pericolo, prematuramente si è intrufolata sul ring e ha colpito Del Rio con il suo Divas Championship, in piena vista del direttore di gara, che richiede una squalifica.[3]

Ziggler ha concluso il suo rapporto con AJ la notte seguente a Raw, Lee avrebbe acquisito una misura di vendetta quando emerse dal tavolo del timekeeper e selvaggiamente suonò il campanello del ring per distrarre Dolph costandogli il suo rematch non titolato con Del Rio. Aggiungendo al danno la beffa, AJ attacca Ziggler e uno scatenato Langston esegue la Big Ending su Ziggler.[4] Nella puntata di SmackDown del 2 agosto, è stato annunciato che a Langston non sarebbe più stato permesso di accompagnare AJ per i suoi match. Tuttavia, AJ ha continuato a difendere con successo il suo titolo contro Kaitlyn dopo che l'alleato di Kaitlyn, Layla, l'ha fermata dall'eseguire una Spear su AJ. Nella puntata di Raw del 12 agosto AJ e Big E Langstone vengono sconfitti dal team di Natalya e The Great Khali. Nella puntata di Smackdown del 16 agosto AJ in coppia con Layla sconfigge il team di Kaitlyn e Natalya.[5] Il 18 agosto a SummerSlam, AJ e Langston sono stati sconfitti da Kaitlyn e Ziggler in un mixed tag team match, mettendo fine alla loro faida.[6]

AJ insieme a Tamina Snuka.

Nella puntata di Raw del 26 agosto, AJ ha interrotto la celebrazione in corso di Brie Bella per la vittoria di un rematch contro Natalya, eseguendo un promo shoot sul cast di Total Divas.[7] Nella puntata di Raw del 2 settembre, AJ ha interferito in un triple threat match tra Natalya, Naomi e Brie Bella, che avrebbe determinato la prima sfidante per il suo Divas Championship, che porta allo stop del match e ad essere sbattuta a terra. Più tardi quella notte, Stephanie McMahon ha annunciato che AJ avrebbe difeso il suo Divas Championship in un fatal four-way match contro Natalya, Naomi e Brie Bella a Night of Champions,[8] dove AJ ha difeso con successo il suo titolo.[9]

Nella puntata di SmackDown del 27 settembre, AJ si è alleata con Tamina.[10] AJ ha difeso con successo il suo titolo contro Brie Bella a Battleground con l'aiuto di Tamina,[11] ma è stata mandata a casa la notte seguente a Raw dopo che ha mostrato segni di una commozione cerebrale derivante quando la sua testa ha colpito un palo del ring durante la difesa del titolo.[12] È tornata alla azione a Hell in a Cell dove ha sconfitto ancora una volta Brie Bella.[13] Alle Survivor Series, AJ ha capitanato una squadra in un tradizionale seven-on-seven elimination tag team match contro il cast di Total Divas, in cui è stata l'unica superstite della sua squadra, cortesia di Natalya.[14] Ciò ha portato af un match per il titolo tra le due al pay-per-view TLC, dove AJ ha ancora una volta mantenuto il suo titolo.[15] Nella puntata di Main Event dell'8 gennaio 2014, AJ ha sconfitto la sua ex migliore amica e tag team partner Kaitlyn nell'ultimo match di Kaitlyn, terminando ufficialmente la loro rivalità.[16]

A metà gennaio, AJ è diventata la più lunga Divas Champion in carica, superando il record precedente di Maryse.[17] Il 6 aprile a WrestleMania XXX, AJ ha difeso con successo il Divas Champiosnhip nel 14-Diva "Vickie Guerrero Invitational" match.[18] La notte seguente a Raw, AJ ha perso il titolo al debutto di Paige, dopo che AJ si è vantata e l'ha sfidata ad un match improvvisato per il titolo, che termina il suo regno a 295 giorni.[19] La settimana successiva è stato riferito che a AJ ha richiesto un peridodo di pausa, accordatole dalla WWE.[20]

AJ è tornata nella puntata di Raw del 30 giugno come face, sfidando Paige a una rivincita per il Divas Championship, dove è emersa vittoriosa per conquistare il suo secondo Divas Championship.[21] Il 20 luglio a Battleground, ha sconfitto Paige in un match singolo per la difesa del titolo.[22] La notte successiva a Raw, dopo aver combattuto e vinto un tag team match contro Emma e Natalya, Paige ha assalito AJ effettuando un turn heel.[23] Nella puntata di SmackDown del 1º agosto, mentre festeggiava la vittoria contro Rosa Mendes, AJ è stata spinta giù dalla rampa di ingresso da Paige, causandole un infortunio (kayfabe).[24] Il 17 agosto a SummerSlam, AJ ha ceduto il Divas Championship a Paige.[25]. Il 21 Settembre, a Night of Champions, AJ Lee riconquista il WWE Divas Championship in un Triple Threat match contro Paige e Nikki Bella, per la terza volta.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Fino a SummerSlam 2014 AJ era rimasta imbattuta per schienamento o sottomissione in un match uno contro uno; il record è stato rotto da Paige, che l'ha sconfitta laureandosi nuova campionessa femminile.
  • Da quando fa parte del roster principale, AJ non ha mai combattuto nei pay-per-view Royal Rumble e Extreme Rules.

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Il 13 giugno 2014 si è sposata con Phil Brooks, meglio noto come CM Punk.

Nel wrestling[modifica | modifica sorgente]

AJ applica la Black Widow su Paige.
AJ, esegue un Crossbody su Natalya.
AJ, esegue un roll-up su Natalya.
Mosse finali[modifica | modifica sorgente]
Mosse caratteristiche[modifica | modifica sorgente]
Manager[modifica | modifica sorgente]
Wrestler di cui è stata manager[modifica | modifica sorgente]
Musiche d'ingresso[modifica | modifica sorgente]
  • "Feelin' Ya" di Jim Johnston (FCW)
  • "Right Now" di Jim Johnston ed eseguita da Tyler Van den Berg (Giugno 2011–settembre 2011)
  • "Let's Light It Up" di Kari Kimmel (26 ottobre 2011–presente)
Soprannomi[modifica | modifica sorgente]
  • "Geek Goddess"
  • "Crazy Chick"
  • "Black Widow"
Condotta in pay-per-view[modifica | modifica sorgente]

2013

2014

Titoli e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

AJ Lee come WWE Divas Champion.

Diva Dirt Writers’ Choice Awards

  • Best Breakthrough of the Year (2012)
  • Best Babyface of the Year (2012)

Florida Championship Wrestling

Pro Wrestling Illustrated

Women Superstar Uncensored

Wrestling Observer Newsletter

WWE

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ THINGS TURN VOLATILE IN THE FIRST-EVER PUBLIC DIVAS CHAMPIONSHIP MATCH CONTRACT SIGNING: SMACKDOWN, JULY 12, 2013 (4:13) in WWE. URL consultato il 12 luglio 2013.
  2. ^ Alex Giannini, Divas Champion AJ Lee def. Kaitlyn, WWE.com. URL consultato il 14 luglio 2013.
  3. ^ John Clapp, World Heavyweight Champion Alberto Del Rio def. Dolph Ziggler by disqualification, WWE.com. URL consultato il 14 luglio 2013.
  4. ^ Anthony Benigno, Raw results: Cena chooses his destiny, RVD takes flight and Lesnar returns to punish Punk, Dolph suffers spider's bite: World Heavyweight Champion Alberto Del Rio def. Dolph Ziggler, WWE.com. URL consultato il 14 luglio 2013.
  5. ^ PARKS'S WWE SMACKDOWN REPORT 8/2: Ongoing "virtual time" coverage of Friday show, including Alberto Del Rio selecting his Summerslam opponent.
  6. ^ CALDWELL'S WWE SSLAM PPV RESULTS 8/18 (Hour 3): Cena vs. Bryan WWE Title main event, did Orton cash in?.
  7. ^ Raw results: Bryan suffers corporate justice against Orton and The Shield, WWE, 26 agosto 2013. URL consultato il 1º settembre 2013.
  8. ^ The Triple Threat Divas Title No. 1 Contender’s Match went to a No Contest, WWE. URL consultato il 3 settembre 2013.
  9. ^ Ryan Murphy, Divas Champion AJ Lee won a Fatal 4-Way Match, WWE. URL consultato il 15 settembre 2013.
  10. ^ Alex Giannini, AJ Lee def. Cameron, WWE. URL consultato il 27 settembre 2013.
  11. ^ Divas Champion AJ Lee def. Brie Bella, WWE. URL consultato il 9 ottobre 2013.
  12. ^ Divas Champion AJ Lee leaves Raw with concussion symptoms, WWE. URL consultato il 9 ottobre 2013.
  13. ^ Divas Champion AJ Lee def. Brie Bella, WWE. URL consultato il 27 ottobre 2013.
  14. ^ Natalya, The Bellas, The Funkadactyls, JoJo & Eva Marie def. Divas Champion AJ Lee, Tamina Snuka, Kaitlyn, Rosa Mendes, Summer Rae, Aksana & Alicia Fox, WWE. URL consultato il 26 novembre 2013.
  15. ^ Kara Medalis, AJ Lee def. Natalya – Divas Championship Match, WWE, 15 dicembre 2013. URL consultato il 18 dicembre 2013.
  16. ^ Bobby Melok, Kaitlyn says goodbye, WWE, 8 gennaio 2014. URL consultato il 9 gennaio 2014.
  17. ^ James Caldwell, WWE Newswire: A.J. sets record, Pro Wrestling Torch, 17 gennaio 2014. URL consultato il 19 gennaio 2014.
  18. ^ James Caldwell, Pro Wrestling Torch, http://pwtorch.com/artman2/publish/wweppvs/article_77522.shtml. URL consultato il 14 aprile 2014.
  19. ^ James Caldwell, Caldwell's WWE Raw Results 4/7, Pro Wrestling Torch, N7 aprile 2014. URL consultato il 14 aprile 2014.
  20. ^ Mike Johnson, AJ Lee—WWE Update, PWInsider, 16 aprile 2014. URL consultato il 17 aprile 2014.
  21. ^ Adam Martin, WWE Raw Results - 6/30/14 (Live results from Hartford), Wrestleview, 30 giugno 2014.
  22. ^ James Caldwell, Caldwell's WWE Battleground PPV Report 7/20, Pro Wrestling Torch, 20 luglio 2014. URL consultato il 20 luglio 2014.
  23. ^ James Caldwell, Caldwell's WWE Raw Results 7/21, Pro Wrestling Torch. URL consultato il 21 luglio 2014.
  24. ^ Greg Parks, Parks' WWE SmackDown Report 8/1, Pro Wrestling Torch, 1º agosto 2014. URL consultato il 3 agosto 2014.
  25. ^ James Caldwell, Caldwell's WWE SummerSlam PPV Results 8/17, Pro Wrestling Torch. URL consultato il 17 agosto 2014.
  26. ^ PWI Female 50 2013 Revealed|Ringbelles

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]