Appuntamento con l'amore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Appuntamento con l'amore
Valentine's Day film.jpg
Logo del film
Titolo originale Valentine's Day
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 2010
Durata 125 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1,85:1
Genere commedia, romantico
Regia Garry Marshall
Soggetto Katherine Fugate
Sceneggiatura Abby Kohn, Marc Silverstein
Produttore Mike Karz, Wayne Allan Rice, Josie Rosen
Casa di produzione New Line Cinema, Rice Films, Karz Entertainment
Fotografia Charles Minsky
Montaggio Bruce Green
Musiche John Debney
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Appuntamento con l'amore (Valentine's Day) è un film corale del 2010 diretto da Garry Marshall. Il film ruota attorno a 10 differenti storie ambientate a Los Angeles il giorno di San Valentino.

Il film è stato distribuito negli Stati Uniti e in gran parte del mondo il 12 febbraio 2010, mentre in Italia il 12 marzo 2010, incassando € 1.398.000.

Nel 2011 Garry Marshall ha diretto un nuovo film dello stesso genere, che condivide parte del cast e del team di produzione di Appuntamento con l'amore, ma non ne costituisce un sequel: Capodanno a New York.

Trama[modifica | modifica sorgente]

È San Valentino e il fiorista Reed Bennett propone a Morley Clarkson di sposarsi, e lei accetta subito, ma il giorno stesso lei cambia idea e lascia Reed. Su un aereo per Los Angeles, Kate Hazeltine, un capitano dell'esercito degli Stati Uniti con un solo giorno di congedo, fa amicizia con Wilson Holden. Quando l'aereo atterra e Kate deve aspettare per ore il taxi, Holden le offre la sua limousine, e Kate accetta.

Julia, una maestra elementare, si è innamorata del dr. Harrison Copeland, ma non sa che lui è sposato con Pamela. Harrison le dice che ha bisogno di andare a San Francisco per un viaggio d'affari. Volendo fargli una sorpresa, Julia vola a San Francisco, prima incoraggiata poi messa in guardia da Reed, che incontra Harrison al suo negozio di fiori. Julia scopre che è sposato e prende il nome del ristorante dove lui e sua moglie saranno quella sera. Il proprietario del ristorante, padre di uno dei suoi alunni, le permette di vestirsi da cameriera, e Julia fa una scenata al ristorante. La moglie di Harrison, Pamela, si insospettisce. Uno degli studenti di Julia, Edison, ordina dei fiori da Reed, da inviare alla sua maestra. Julia suggerisce a Edison di dare i fiori ad una ragazza di nome Rani, della sua classe, che ha una cotta per lui.

La baby sitter di Edison, Grace Smart sta progettando di perdere la sua verginità con il suo fidanzato Alex Franklin. L'incontro previsto va storto quando la madre di Grace scopre Alex nudo nella stanza della figlia, mentre sta provando una canzone che ha scritto per Grace. I nonni di Edison, Edgar ed Estelle, si trovano ad affrontare i problemi di un lungo matrimonio. Estelle ammette ad Edgar una sua relazione extraconiugale che ha avuto con uno dei partner commerciali del marito. Anche se lei è profondamente dispiaciuta, Edgar ne è molto turbato. Gli amici di liceo di Grace, Willy Harrington e Felicia Miller, stanno vivendo la freschezza del nuovo amore, e hanno deciso di aspettare ad avere rapporti sessuali.

Sean Jackson, un omosessuale non dichiarato, giocatore di football professionistico, sta contemplando la fine della sua carriera con la sua addetta stampa Kara Monahan e il suo agente Paula Thomas. Kara sta organizzando la sua annuale cena a tema "Odio San Valentino", ma si interessa al giornalista sportivo Kelvin Moore, a cui è stato ordinato un servizio televisivo sul giorno di San Valentino, dal suo capo Susan Moralez, con il quale condivide l'odio della vacanza. Paula ha assunto una nuova segretaria di nome Liz Curran, che sta uscendo con l'addetto alla posta Jason Morris. Jason è scioccato quando scopre che Liz ha un secondo lavoro come operatrice di sesso telefonico. Liz spiega che lo sta solo facendo per ripagare il prestito studentesco di 100.000 dollari. Jason è sconvolto, ma alla fine si riconcilia con lei dopo aver visto Edgar perdonare Estelle.

Sean si dichiara davanti a tutta la televisione nazionale, e Holden, il suo amante, gli fa una sorpresa. Kate torna a casa per salutare suo figlio Edison. Willy riaccompagna Felicia a casa dopo il loro appuntamento e si baciano. Kelvin e Kara si incontrano nello studio da cui Kelvin trasmette, dove più tardi si baciano. Alfonso pranza con la moglie, e di Grace e Alex decidono di aspettare ad avere rapporti sessuali. Edgar ed Estelle ripetono le loro promesse matrimoniali, Harrison mangia la pizza da solo dopo essere stato apparentemente lasciato da Pamela, e Morley tenta di chiamare Reed, mentre lui inizia con Julia una relazione romantica.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Alla fine del film, l'autista che sta accompagnando Julia Roberts comunica alla sua passeggera che stanno in quel momento passando per Rodeo Drive, e lui le chiede se le sia mai capitato di fare shopping lì, e lei risponde che in realtà le capitò una volta, ma che fu "un grosso sbaglio. Sul serio. Enorme." Questo è un chiaro riferimento al film Pretty Woman, interpretato dalla Roberts, e inoltre diretto da Garry Marshall, regista del film.

Colonna sonora[modifica | modifica sorgente]

  1. Today Was a FairytaleTaylor Swift
  2. Say Hey (I Love You)Michael Franti & Spearhead
  3. I'm in the Mood For LoveJools Holland & Jamiroquai
  4. On the Street Where You LiveWillie Nelson
  5. EverydaySausalito Foxtrot
  6. Stay Here ForeverJewel
  7. AmorBen E. King
  8. CupidAmy Winehouse
  9. The Way You Look TonightMaroon 5
  10. 4 and 20Joss Stone
  11. ValentinoDiane Birch
  12. Te Quiero DijisteNat King Cole
  13. Jump Then FallTaylor Swift
  14. ShineBlack Gold
  15. Keep on Lovin' YouSteel Magnolia
  16. Somebody to LoveLeighton Meester feat. Robin Thicke
  17. I'm Into Something GoodThe Bird and the Bee
  18. Signed, Sealed, Delivered I'm YoursAnju Ramapriyam

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema