Apomys hylocetes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Topo delle foreste muschiose di Mindanao
Immagine di Apomys hylocetes mancante
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Superordine Euarchontoglires
Ordine Rodentia
Sottordine Myomorpha
Superfamiglia Muroidea
Famiglia Muridae
Sottofamiglia Murinae
Genere Apomys
Specie A.hylocetes
Nomenclatura binomiale
Apomys hylocetes
Mearns, 1905
Sinonimi

A.petraeus

Il Topo delle foreste muschiose di Mindanao (Apomys hylocetes Mearns, 1905) è un roditore della famiglia dei Muridi diffuso sull'isola di Mindanao, nelle Filippine.[1][2]

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Roditore di piccole dimensioni, con la lunghezza totale tra 227 e 260 mm, la lunghezza della coda tra 127 e 152 mm, la lunghezza del piede tra 29 e 34 mm, la lunghezza delle orecchie tra 18 e 22 mm e un peso fino a 45 g.[3]
La testa è grande e rotonda. Il colore delle parti dorsali è marrone scuro, mentre le parti inferiori sono fulvo-cannella, con un'area biancastra al centro del petto. La schiena e il capo sono cosparsi di peli nerastri. Il muso e la gola sono grigiastri. Le orecchie sono grigie. Le vibrisse sono bianche e nero-brunastre. Gli artigli sono color avorio. Le superfici esterne delle zampe anteriori sono grigie, le mani biancastre. I piedi sono grigiastri sopra e biancastri verso le dita. La coda è più lunga della testa e del corpo, color ardesia sopra e grigio giallastra sotto. L'estremità è bianca e sono presenti 16 anelli di scaglie per centimetro.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Comportamento[modifica | modifica sorgente]

È una specie terricola e notturna e crepuscolare.

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

Si nutre al suolo di semi ed invertebrati.

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

Le femmine danno alla luce un piccolo alla volta.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Questa specie è diffusa nella parte centrale dell'isola di Mindanao, nelle Filippine.

Vive nelle foreste primarie montane a 1.900 metri di altitudine e in foreste muschiose tra 2.250 e 2.800 metri di altitudine.

Stato di conservazione[modifica | modifica sorgente]

La IUCN Red List, considerata l'abbondanza, la presenza in diverse aree protette e la tolleranza alle modifiche ambientali, classifica A.hylocetes come specie a rischio minimo (LC).[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (EN) Heaney, L. & Tabaranza, B. 2008, Apomys hylocetes in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.1, IUCN, 2014.
  2. ^ (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Apomys hylocetes in Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005, ISBN 0-8018-8221-4.
  3. ^ Heaney & Al., 1998, op. cit.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi