apl.de.ap

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
apl.de.ap
Fotografia di apl.de.ap
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Rap[1]
Periodo di attività 1992 – in attività
Gruppo attuale The Black Eyed Peas
Album pubblicati 1
Studio 1

Allan Pineda Lindo, conosciuto con lo pseudonimo di apl.de.ap (Città del Angeles, 28 novembre 1974), è un rapper statunitense, ed uno dei membri del gruppo rap The Black Eyed Peas.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

La madre è filippina e il padre è afroamericano. Verso l'eta di circa dodici anni è stato adottato e si è trasferito a Los Angeles, dove ha subito conosciuto will.i.am con cui forma nel 1992 il gruppo Atban Klann. Nel 1995 si uniscono al loro gruppo Taboo e Kim Hill (cui succederà nel 2003 Fergie), e cambiano il nome del gruppo in Black Eyed Peas.

Fece una delle sue prime apparizioni, insieme a Will.i.am, nella canzone del 1992 Merry Muthaphukkin' Xmas di Eazy-E, contenuta nell'album 5150 Home 4 tha Sick.

Apl ha fondato un'associazione benefica intenta a sostenere i poveri.

L'artista ha rivelato di soffrire di una rara malattia genetica che ha portato la sua vista ad essere costantemente sempre più sfocata. La sua vista sarebbe ormai talmente pregiudicata che, anche con degli occhiali o delle lenti a contatto, non ci potrebbe essere alcun miglioramento.

Nel 2008 apl.de.ap debutta come solista con i due singoli Take me to the Philipines e Mama Filipina[2][3]. Nel 2009 con il ritorno in scena dei Black Eyed Peas lui sospende la carriera da solista.

Nel 2011 pubblica un terzo singolo dal suo progetto discografico di cui ancora non si sapeva nulla, il singolo si chiama We Can Be Anything, pubblicato in contemporanea alla sua campagna omonima per l'istruzione nelle Filippine[4]. Nell'Autunno 2011 pubblica un quarto singolo You Can Dream[5]. Con questo annuncia il titolo del suo primo album U Can Dream, che verrà pubblicato probabilmente nel 2012. A fine 2011 pubblica il video per il quinto singolo We Be Workin', che però viene pubblicato solo nel giugno 2012. Un sesto singolo, Heroes, è previsto per l'autunno 2012, dopodiché verrà pubblicato l'EP/Raccolta U Can Dream che conterrà questi sei singoli e forse 1 o 2 inediti.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Solista[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

  • 2012 - U Can Dream

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 2008 - Take Me to the Philipines
  • 2008 - Mama Filipina
  • 2011 - We Can Be Anything
  • 2011 - You Can Dream
  • 2012 - We Be Workin'
  • 2012 - Heroes

con i Black Eyed Peas[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Discografia dei Black Eyed Peas.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Apl.de.ap in Allmusic, All Media Network.
  2. ^ apl.de.ap - Mama Filipina - YouTube
  3. ^ apl.de.ap - Take me to the Philipines [Official Video] - YouTube
  4. ^ apl.de.ap - We Can Be Anything (Heroes) - YouTube
  5. ^ apl.de.ap - You Can Dream (Official Video) - YouTube

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]