Apistogramma cacatuoides

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Apistogramma cacatuoides
Apistogramma cacatuoides.jpg
Una coppia. Il maschio è in secondo piano.
Classificazione scientifica
Dominio Eukarya
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Osteichthyes
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Teleostei
Superordine Acanthopterygii
Ordine Perciformes
Sottordine Labroidei
Famiglia Cichlidae
Sottofamiglia Geophaginae
Genere Apistogramma
Specie A. cacatuoides
Nomenclatura binomiale
Apistogramma cacatuoides
Hoedeman, 1951

Apistogramma cacatuoides è un pesce d'acqua dolce, appartenente alla famiglia Cichlidae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Il suo areale d'origine è situato in Colombia, in fiumi appartenenti al bacino idrografico del Rio delle Amazzoni, dove popola ambienti con acque lente e abbondante presenza di vegetazione.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Presenta un corpo tozzo ma allungato, compresso ai fianchi, con testa e occhi grandi, fronte curva. Il peduncolo caudale è corto e robusto, la coda a delta. La pinna dorsale è alta e lunga, l'anale allungata, le ventrali appuntite. La livrea presenta un corpo grigio-beige con una grande linea nera che attraversa orizzontalmente i fianchi e piccole chiazze brune sul dorso e sulla testa. Le pinne sono chiazzate e colorate. Questa specie ha un vistoso dimorfismo sessuale: il maschio ha dimensioni e stazza maggiori della femmina ma soprattutto possiede una grande pinna dorsale a vela, appuntita e fornita di sfrangi, da cui deriva il nome scientifico cacatuoides, che richiama i famosi pappagalli Cacatua.
Le dimensioni si attestano sui 5 cm per la femmina e sui 9 cm per il maschio.

Varietà[modifica | modifica sorgente]

Con l'allevamento in acquario nel corso degli anni sono state selezionate numerose varietà, spesso con colori particolari e vivaci.

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

Una femmina con prole

Entrambi i genitori partecipano alle cure parentali tipiche dei Ciclidi; il maschio vigila l'area della deposizione, mentre la femmina bada alle uova ed agli avannotti. Le uova, in numero inferiore a 100, vengono deposte all'interno di una cavità, come una pietra o un legno. In questa fase il maschio è molto territoriale ed aggressivo con altri maschi della stessa specie.

Acquariofilia[modifica | modifica sorgente]

Questo pesce è frequentemente allevato in acquario perché dotato di stupendi colori e complessivamente poco esigente, ama l'acqua abbastanza tenera e con pH leggermente acido. Anche la riproduzione è un evento comune.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci