Aphrodite - Les Folies Tour

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aphrodite - Les Folies Tour
Kylie Minogue - Aphrodite (en vivo).jpg
Kylie Minogue canta Aphrodite al Aphrodite - Les Folies Tour
Tour di Kylie Minogue
Album Aphrodite
Inizio Danimarca Danimarca Herning
19 febbraio 2011
Fine Sudafrica Sudafrica Città del Capo
14 luglio 2011
Tappe 4
Spettacoli
Cronologia dei tour di Kylie Minogue
For You, For Me Tour
(2009)
Anti Tour
(2012)
Les Folies Tour 2011.JPG

Aphrodite - Les Folies Tour (conosciuto anche come Aphrodite Tour) è un tour mondiale della cantante e performer australiana Kylie Minogue, a supporto del suo undicesimo album studio Aphrodite del 2010. Il tour comincia dalla Danimarca per poi visitare Europa, Asia, America e Australia.[1]

Il tour conta 77 tappe mondiali, è nella lista dei tour più costosi della storia della musica pop, la sola scenografia è costata 25 milioni di dollari[2], la più costosa mai realizzata prima. Secondo la rivista americana Billboard, con un guadagno di $ 32,559,439 per 41 spettacoli, è il venticinquesimo tour col maggiore incasso del 2011.[3] Il tour ha incassato $ 52.800.000 per 72 concerti, posizionandosi alla ventunesima posizione della Top 25 Worldwide Tours di Pollstar. [4]

Informazioni[modifica | modifica wikitesto]

All'annuncio del tour mondiale, la cantante ha dichiarato:

«Il riscontro per Aphrodite è stato assolutamente incredibile e ha ispirato me e il mio team creativo con cui abbiamo sviluppato un nuovo spettacolo che ci prende tutti in un viaggio euforico di gioia, eccitazione e glamour. Non vedo l'ora di arrivare e vedere tutti i miei fan nel 2011»[1].

Il tour si propone essere il più grande e fantasioso della cantante, superiore a quelli precedenti.[5] Secondo alcune dichiarazioni, il tour sarà un tributo al mondo greco, alla mitologia ed al mondo antico in generale[5]. Il palco, progettato da Tate Towers, sarà tecnologicamente avanzato con un milione di parti mobili, sette ascensori, seicento sorgenti luce ed uno speciale Fly Sistem che permetterà alla cantante di volare sul pubblico[1].

Il tour tocca l'Italia dopo ben 9 anni dall'ultima tappa italiana della cantante, avvenuta nel 2002 in occasione del Fever Tour. Tutti gli abiti della Minogue sono stati ideati e realizzati dagli stilisti Dolce e Gabbana, presenti alla tappa italiana del concerto per omaggiare la loro "Piccola Principessa". La cantante è entrata in scena uscendo da una conchiglia dorata gigante, da un cavallo dorato ed ha volato sulle spalle di un ballerino cantando le note di Closer, alla fine con il singolo All the Lovers, ha realizzato un'atmosfera simile a quella di una fontana, con decine di ballerine che danzavano intorno a lei.[6]

Il tour prevede due diversi tipi di show: in Europa e in Australia Aphrodite: Les Folies segue il progetto principale ed è caratterizzato da un grande palco con passerella fornita di fontane; in Nordamerica, Asia e Africa lo spettacolo (denominato Aphrodite Live) si svolge su un palco più piccolo senza passerella e quindi anche privo di fontane.

Scaletta[modifica | modifica wikitesto]

Kylie' canta Slow

ATTO I: The Birth Of Aphrodite

  1. "The Birth Of Aphrodite (INTRO)(musica del brano Aquarium da "Il Carnevale degli Animali" del compositore Camille Saint-Saëns)
  2. "Aphrodite"
  3. "The One"
  4. "Wow"
  5. "Illusion"
  6. "I Believe in You"

ATTO II: Black&Golden

  1. "Cupid Boy"
  2. "Spinning Around"
  3. "Get Outta My Way"
  4. "What Do I Have to Do?"

ATTO III: Beautiful Diva

  1. "Everything Is Beautiful"
  2. "Slow"

ATTO IV: Electrorock Goddess

  1. "Confide in Me INTRO
  2. "Confide in Me"
  3. "Can't Get You out of My Head"
  4. "In My Arms"

ATTO V: Olympus

  1. "Looking for an Angel"
  2. "Closer"
  3. "There Must Be an Angel" (Cover degli Eurythmics)
  4. "Love at First Sight" (Contiene elementi di "Can't Beat the Feeling")
  5. "If You Don't Love Me"

ATTO VI: Brazilian Funk

  1. "Better the Devil You Know"
  2. "Brano scelto dai fans che varia nelle diverse date (nella data di Londra che è stata filmata per il DVD Kylie ha eseguito il terzo singolo estratto da Aphrodite, "Better Than Today" mentre a Milano ha cantato "Come Into My World" dell'album Fever)
  3. "Put Your Hands Up (If You Feel Love)"

Encore: Million Dollar Mermaid

  1. "On a Night Like This"
  2. "All the Lovers"

Date concerti e incassi[modifica | modifica wikitesto]

Data Città Stato Luogo Biglietti disponibili / Biglietti venduti Incasso
Europa[7]
19 febbraio 2011 Herning Danimarca Danimarca Jyske Bank Boxen - -
22 febbraio 2011 Helsinki Finlandia Finlandia Hartwall Areena - -
23 febbraio 2011 Tallinn Estonia Estonia Saku Suurhall Arena - -
25 febbraio 2011 Riga Lettonia Lettonia Arena Riga - -
26 febbraio 2011 Vilnius Lituania Lituania Siemens Arena - -
28 febbraio 2011 Amburgo Germania Germania O2 World 6,786 / 10,249 (66%) $448,384[8]
1º marzo 2011 Berlino O2 World 7,771 / 12,204 (63%) $571,139[9]
2 marzo 2011 Praga Rep. Ceca Rep. Ceca O2 Arena - -
4 marzo 2011 Lipsia Germania Germania Arena Leipzig - -
5 marzo 2011 Monaco di Baviera Olympiahalle - -
6 marzo 2011 Mannheim SAP Arena - -
8 marzo 2011 Milano Italia Italia Mediolanum Forum - -
9 marzo 2011 Zurigo Svizzera Svizzera Hallenstadion - -
11 marzo 2011 Tolosa Francia Francia Zénith de Toulouse - -
12 marzo 2011 Barcellona Spagna Spagna Palau Sant Jordi - -
14 marzo 2011 Metz Francia Francia Galaxie Amneville - -
15 marzo 2011 Parigi Palais Omnisports de Paris-Bercy - -
17 marzo 2011 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi Heineken Music Hall - -
18 marzo 2011 Oberhausen Germania Germania König Pilsener Arena - -
19 marzo 2011 Anversa Belgio Belgio Sportpaleis Antwerp 12,153 / 14,511 (84%) $756,761[10]
22 marzo 2011 Dublino Irlanda Irlanda The O2 - -
23 marzo 2011
25 marzo 2011 Cardiff Galles Galles Motorpoint Arena Cardiff 8,420 / 8,800 (96%) $771,549[10]
26 marzo 2011
28 marzo 2011 Glasgow Scozia Scozia Scottish Exhibition and Conference Centre 18,500 / 20,250 (92%) $1,882,260[10]
29 marzo 2011
30 marzo 2011
1º aprile 2011 Manchester Inghilterra Inghilterra Manchester Evening News Arena 44,578 / 45,000 (99%) $4,449,280[11]
2 aprile 2011
4 aprile 2011
5 aprile 2011
7 aprile 2011 Londra The O2 Arena 70,100 / 70,500 (99%) $6,754,860[11]
8 aprile 2011
9 aprile 2011
11 aprile 2011
12 aprile 2011
Asia[7]
23 aprile 2011 Chiba Giappone Giappone Makuhari Events Hall - -
24 aprile 2011
25 aprile 2011 Osaka Osaka-jō Hall - -
Nord America[7]
28 aprile 2011 Montreal Canada Canada Centre Bell 4,891 / 6,114 (80%) $456,262[12]
29 aprile 2011 Boston Stati Uniti Stati Uniti Agganis Arena 2,694 / 3,749 (72%) $253,987[13]
30 aprile 2011 Fairfax Patriot Center 3,246 / 4,821 (67%) $307,722[14]
2 maggio 2011 New York City Hammerstein Ballroom 7,451 / 9,120 (82%) $721,161[14]
3 maggio 2011
4 maggio 2011
6 maggio 2011 Atlanta Fox Theatre 2,838 / 4,515 (63%) $248,686[12]
7 maggio 2011 Sunrise BankAtlantic Center 4,000 / 4,441 (90%) $253,756[11]
8 maggio 2011 Orlando Hard Rock Live 2,011 / 2,723 (74%) $155,555[14]
10 maggio 2011 Houston Verizon Wireless Theater 1,831 / 3,202 (57%) $156,915[14]
12 maggio 2011 Città del Messico Messico Messico Palacio de los Deportes - -
14 maggio 2011 Guadalajara Auditorio Telmex - -
16 maggio 2011 Monterrey Arena Monterrey - -
18 maggio 2011 Grand Prairie Stati Uniti Stati Uniti Verizon Theater at Grand Prairie 2,239 / 2,989 (75%) $218,105[14]
20 maggio 2011 Los Angeles Hollywood Bowl 9,052 / 9,986 (91%) $809,146[14]
21 maggio 2011 San Francisco Bill Graham Civic Auditorium 5,670 / 6,074 (93%) $482,455[14]
22 maggio 2011 Las Vegas The Colosseum at Caesars Palace 4,062 / 4,062 (100%) $445,612[15]
Oceania
3 giugno 2011 Brisbane Australia Australia Brisbane Entertainment Centre 15,540 / 22,686 (68%) $2,442,780[14]
4 giugno 2011
7 giugno 2011 Sydney Sydney Entertainment Centre 26,689 / 30,000 (89%) $3,730,000[13]
8 giugno 2011
11 giugno 2011
14 giugno 2011 Melbourne Rod Laver Arena 25,598 / 27,600 (93%) $3,510,740[16]
15 giugno 2011
16 giugno 2011
18 giugno 2011 Adelaide Adelaide Entertainment Centre 8,537 / 8,537 (100%) $1,124,185[16]
22 giugno 2011 Perth Burswood Dome 12,626 / 15,000 (84%) $1,608,139[16]
Asia
25 giugno 2011 Bangkok Thailandia Thailandia Impact Arena - -
27 giugno 2011 Bogor Indonesia Indonesia SICC Auditorium - -
29 giugno 2011 Singapore Singapore Singapore Singapore Indoor Stadium - -
1º luglio 2011 Wan Chai Cina Cina HKCEC Hall 5BC - -
3 luglio 2011 Taipei Taiwan Taiwan TWTC Nangang Exhibition Hall - -
5 luglio 2011 Quezon City Filippine Filippine Araneta Coliseum - -
Africa
8 luglio 2011 Johannesburg Sudafrica Sudafrica Sun City Super Bowl - -
9 luglio 2011
10 luglio 2011
13 luglio 2011 Città del Capo Grand Arena at Grand West Casino
14 luglio 2011
TOTALE 307,144 / 347,133 (88%) $32,559,439

Concerti annullati o spostati[modifica | modifica wikitesto]


Registrazioni[modifica | modifica wikitesto]

Lo spettacolo è stato filmato in 3D dai concerti tenuti all'O2 Arena di Londra, diretti da William Baker. Lo show è stato trasmetto da SKY 3D in Gran Bretagna e Irlanda il 19 giugno 2011, [19] mentre in Nuova Zelanda, Australia, Messico, Brasile e Polonia nell'agosto dello stesso anno. L'uscita commerciale, su CD/DVD/Blu-ray, è disponibile dal 28 novembre 2011.[20]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Kylie Minogue: annunciate le date di Aphrodite Les Folies Tour 2011 (l'8 marzo sarà a Milano)
  2. ^ Aphrodite Les Folies: Live in London - Kylie Minogue | Songs, Reviews, Credits, Awards | AllMusic
  3. ^ Top 25 Tours of 2011, Billboard. URL consultato il 14 aprile 2014.
  4. ^ top 25 worldwide tours, Pollstar. URL consultato il 14 aprile 2014.
  5. ^ a b http://www.numerounoservizi.it/store/biglietteria-eventi/concerti/kylie-minogue-aphrodite-les-folies-tour-2011.html
  6. ^ Kylie Minogue sta per iniziare l’Aphrodite World Tour
  7. ^ a b c ArtistTicket.com
  8. ^ Billboard Box score: Current Scores in Billboard, Promethean Global Media, 9 aprile 2011. URL consultato il 2 aprile 2011.
  9. ^ Billboard Box score: Current Scores in Billboard, Promethean Global Media, 25 giugno 2011. URL consultato il 15 giugno 2011.
  10. ^ a b c Billboard Boxscore: Current Scores in Billboard, Prometheus Global Media, 16 aprile 2011. URL consultato il 7 aprile 2011.
  11. ^ a b c Billboard Boxscore: Current Scores in Billboard, Prometheus Global Media, 18 giugno 2011. URL consultato il 15 giugno 2011.
  12. ^ a b Billboard Boxscore: Current Scores in Billboard, Prometheus Global Media, 28 maggio 2011. URL consultato il 19 maggio 2011.
  13. ^ a b Billboard Boxscore: Current Scores in Billboard, Prometheus Global Media, 2 luglio 2011. URL consultato il 23 giugno 2011.
  14. ^ a b c d e f g h Billboard Boxscore:: Current Scores in Billboard, Prometheus Global Media, 9 luglio 2011. URL consultato il 30 giugno 2011.
  15. ^ Billboard Boxscore in Billboard, Prometheus Global Media, 11 giugno 2011. URL consultato il 2 giugno 2011.
  16. ^ a b c Billboard Boxscore - Current Boxscore in Billboard, Prometheus Global Media, 23 luglio 2011. URL consultato il 15 luglio 2011.
  17. ^ Kylie Minogue : bye bye Nantes, bonjour Amnéville ! - Actualité musique - MusicActu
  18. ^ Concert Kylie verplaatst naar HMH - MUZIEK - PAROOL
  19. ^ http://www.kylie.com/news/kylie-3d-aphrodite-les-folies-live-in-london/
  20. ^ http://www.kylie.com/news/get-ready-for-aphrodite-on-dvd-and-blu-ray/
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica