Apaf-1

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Proteina}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.

Apaf-1 (apoptotic protease activating factor-1, ovvero fattore 1 che attiva l'apoptosi) è una proteina citoplasmatica legata all'apoptosi. Quando il citocromo c viene rilasciato dal mitocondrio in seguito alla formazione del poro mitocondriale in risposta a stimoli apoptotici, esso si lega al Apaf-1. Questo provoca un cambiamento nella conformazione della proteina che permette l'asseblaggio con altre 6 proteine identiche andando a formare un complesso omoeptamerico chiamato apoptosoma. Le proteine Apaf-1 unite nel complesso hanno subito un cambiamento conformazionale che permette loro di mostrare i rispettivi domini CARD (dominio di reclutamento delle caspasi). Grazie a questo l'apoptosoma è in grado di legarsi a 7 proteine procaspasi 9 attivandole. Queste attivano a loro volta tramite un taglio proteolitico le procaspasi esecutrici attivandole. Ciò genera il segnale definito "cascata di attivazione delle caspasi" che porta alla apoptosi della cellula.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Alberts Bruce, Johnson Alexander, Lewis Julian, Raff Martin, Roberts Keith, Walter Peter. Biologia Molecolare della Cellula, Zanichelli, quinta edizione.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Biologia Portale Biologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biologia