Aotidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Aotidi
Stavenn Aotus trivirgatus 00.jpg
Aotus trivirgatus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Superordine Euarchontoglires
(clade) Euarchonta
Ordine Primates
Sottordine Haplorrhini
Infraordine Simiiformes
Parvordine Platyrrhini
Superfamiglia Ceboidea
Famiglia Aotidae
Poche, 1908 (1865)
Generi

Gli Aotidi (Aotidae, ) sono una famiglia di scimmie del Nuovo Mondo dalle caratteristiche piuttosto primitive.
Gli appartenenti a questa famiglia sono diffusi esclusivamente in America centro-meridionale, grossomodo nell'area compresa fra Panamá e l'Argentina settentrionale.

Il nome deriva dal latino "senza orecchie": in realtà questi animali possiedono un orecchio esterno, ma è assai minuto e spesso difficile da distinguere poiché nascosto nel pelo.

Le specie viventi presentano dimensioni piuttosto contenute ed enormi occhi che ne rivelano le abitudini da animale notturno: il colore del mantello (che nelle specie montane è più folto) varia dal bruno al grigio-giallastro, con i peli che presentano le punte nere. Spesso è presente una banda nera che corre lungo la spina dorsale e parte dalla faccia, che presenta una mascherina di colore chiaro bordata di nero.

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

Alla famiglia vengono ascritte le varie specie di scimmia notturna del genere Aotus, sulle quali c'è ancora molta confusione in quanto alcuni studiosi sono per un'ulteriore suddivisione in specie, mentre altri non ritengono le differenze fra le neo-elette specie tali da giustificarne un'effettiva elevazione a questo rango, e sarebbero più propensi a tornare alla vecchia classificazione, con due od al massimo tre specie.
Alcuni autori classificano in questa famiglia anche l'estinto Tremacebus, un primate preistorico che altri autori preferirebbero considerare imparentato con gli uistitì e come tale un cebide.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi