Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Aoi Bungaku

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
« "I capolavori sono blu”: il blu rappresenta il colore della tristezza della tragedia, solo i capolavori ci fanno percepire il dolore. »
(Narratore, primo episodio)
Aoi Bungaku
青い文学シリーズ
(Aoi Bungaku)
serie TV anime
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autori Osamu Dazai (1-4, 9-10), Ango Sakaguchi (5-6), Sōseki Natsume (7-8), Ryūnosuke Akutagawa (11-12)
Regia Morio Asaka (ep. 1-4), Tetsuro Araki (ep. 5-6), Shigeyuki Miya (ep. 7-8), Ryosuke Nakamura (eps. 9-10), Atsuko Ishizuka (eps. 11-12)
Char. design Takeshi Obata (1-4, 7-8), Tite Kubo (5-6, 11-12), Takeshi Konomi (9-10)
Dir. artistica Tomoyuki Shimizu (1-4), Mio Isshiki (5-6), Shinichi Uehara (7-8), Hidetoshi Kaneko (9-10)
Musiche Hideki Taniuchi (1-8, 11-12), Shusei Murai (9-10)
Studio Madhouse
Rete Nippon Television
1ª TV 10 ottobre – 26 dicembre 2009
Episodi 12 (completa)
Durata ep. 25 min
Episodi it. inedito
Generi drammatico, giallo

Aoi Bungaku (青い文学シリーズ?), letteralmente "Letteratura Blu", è un anime di 12 episodi prodotta da Madhouse, che adatta sei romanzi classici moderni della letteratura giapponese. Alla serie hanno collaborato in veste di Character Designer tre celebri mangaka: Takeshi Obata, Tite Kubo e Takeshi Konomi.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

I romanzi adattati sono:

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giappone
1 Ningen Shikkaku 1: Suicidio doppio a Kamakura
「人間失格 #1 鎌倉心中」 - Ningen Shikkaku #1: Kamakura Shinjuu
10 ottobre 2009
2 Ningen Shikkaku 2: Mostro
「人間失格 #2 お化け」 - Ningen Shikkaku #2: Bake
17 ottobre 2009
3 Ningen Shikkaku 3: Società
「人間失格 #3世間」 - Ningen Shikkaku #3: Seken
24 ottobre 2009
4 Ningen Shikkaku 4: Nuovo Mondo
「人間失格 #4新世界」 - Ningen Shikkaku #4: Shinsekai
31 ottobre 2009
5 Sotto la foresta di ciliegi in fiore – Capitolo 1
「桜の森の満開の下 前編」 - Sakura no mori no mankai no shita Zenpen
7 novembre 2009
6 Sotto la foresta di ciliegi in fiore – Capitolo 2
「桜の森の満開の下 後編」 - Sakura no mori no mankai no shita Kouhen
14 novembre 2009
7 Kokoro - Capitolo 1
「こころ前編」 - Kokoro Zenpen
21 novembre 2009
8 Kokoro - Capitolo 2
「こころ後編」 - Kokoro Kouhen
21 novembre 2009
9 Corri Melos - Capitolo 1
「走れメロス前編」 - Hashire Melos Zenpen
28 novembre 2009
10 Corri Melos - Capitolo 2
「走れメロス後編」 - Hashire Melos Kouhen
5 dicembre 2009
11 Il Filo del Ragno
「蜘蛛の糸」 - Kumo no Ito
26 dicembre 2009
12 La Scena dell'Inferno
「地獄変」 - Jigokuhen
26 dicembre 2009

Film[modifica | modifica wikitesto]

I primi quattro episodi sono stati uniti e riadattati in una versione director's cut, uscita nei cinema giapponesi il 12 dicembre 2009. Il film ha vinto il "Platinum Grand Prize" del Future Film Festival 2011.[1]

Sigle[modifica | modifica wikitesto]

  • Ending: "We Say Hello" di Manami

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ No longer Human di Madhouse premiato al Future Film Festival, 28 aprile 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]