Anzu Mazaki

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Anzu Mazaki
Anzu Mazaki.jpg
Universo Yu-Gi-Oh!
Nome orig. 杏子 真崎 (Anzu Mazaki)
Lingua orig. Giapponese
Autore Kazuki Takahashi
Studio Studio Gallop
Editore Shueisha
1ª app. 1996
1ª app. in Shonen Jump
Editore it. Planet Manga
app. it. 8 giugno 2000
Voci orig.
Voce italiana Debora Magnaghi
Specie umana
Sesso Femmina
Data di nascita 18 agosto

Anzu Mazaki (真崎 杏子 Mazaki Anzu?), conosciuta soprattutto come Téa Gardner nella versione statunitense e italiana dell'anime, è un personaggio principale della serie manga ed anime Yu-Gi-Oh!, creata da Kazuki Takahashi e serializzata in Giappone dalla Shūeisha nello Shonen Jump dal 1996. L'anime è invece cura dello Studio Gallop, a partire dal 2000.

Il personaggio[modifica | modifica wikitesto]

« Oh mio Dio! Yugi non ha più mostri sul suo terreno! Adesso l'avversario lo attaccherà direttamente! »
(Tea Gardner)

Anzu è una studentessa che frequenta la classe 1-B del Liceo di Domino, ed è amica d'infanzia di Yugi Mutō. Successivamente stringe amicizia anche con Katsuya Jonouchi (Joey Wheeler nell'edizione italiana dell'anime) e Hiroto Honda (Tristan Taylor), sebbene inizialmente non si fidi di loro. Nella prima serie, Miho Nosaka è anch'ella alleata di Anzu. Sebbene all'inizio la ragazza sia in grado di battere Jonouchi con il suo deck (quando però questi era ancora alle prime armi), non duella quasi mai ufficialmente. Ha un carattere amichevole e riflessivo. Alcuni riferimenti fanno pensare che sia innamorata di Atem, ma, come l'autore stesso ha confermato, si tratterebbe di un triangolo amoroso.[1].Dopo che il Faraone ritorna da Yugi gli rivela l'amore che prova per lui dove viene ricambiata dal ragazzo.Diventa uno degli obbiettivi di Zork venendo rapita dal mostro per costrigere Atem a battersi a duello per salvarla

Nome[modifica | modifica wikitesto]

In ogni versione del manga, anche in quella italiana, e nell'edizione giapponese dell'anime, il personaggio è conosciuto come Anzu Mazaki. Il nome viene a volte scritto in hiragana あんず (Anzu?), in quanto la lettura usuale dei kanji che lo compongono sarebbe "Kyoko". In giapponese il nome "Anzu" è utilizzato anche per le albicocche, sebbene quest'ultimo venga scritto generalmente in katakana. Nella versione animata italiana, ed in ogni trasposizione, sia cinematografica che videoludica, la ragazza è conosciuta col nome di Tea Gardner, così come deciso dall'adattamento della 4Kids.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel Regno dei Duellanti[modifica | modifica wikitesto]

Yugi viene invitato a partecipare al torneo di Duel Monsters che si terrà nel Regno dei Duellanti. Parte alla volta dell'isola a bordo di una nave che condurrà i duellanti a destinazione. Anzu, come Honda, non gareggerà nella competizione, ma sale clandestinamente sul mezzo insieme all'amico per seguire Yugi. Il gruppo giunge nel Regno dei Duellanti, dove conosce abili sfidanti, come Mai Valentine, per la quale la giovane Mazaki non prova molta simpatia.

Durante un duello di Yugi, Anzu si accorge che l'amico è diverso dal solito: misterioso, più sicuro, proprio come aveva notato la prima volta che ha incontrato quello che sembra essere l'enigmatico doppio di Yugi.

Quando il protagonista perde il duello contro Seto Kaiba per i freni della sua coscienza (nella quale anche si palesano le due personalità di Yugi a tutti i personaggi, prima tra tutti Anzu, una disposta anche a far cadere Kaiba dal cornicione dal quale minacciava di buttarsi per vincere, ed una invece intenzionata a salvarlo), non può più vincere il torneo e salvare così l'anima del nonno. Anzu sfida Mai a Duel Monsters per ottenere da lei le stelline necessarie a Yugi per restare in gara. La giovane Mazaki riesce a vincere, permettendo all'amico di tornare in gioco.

Deck[modifica | modifica wikitesto]

Il primo deck di Anzu è di tipo fata. Punta maggiormente su mostri fata di tipo "luce", e su le relative magie che li favoriscono. Il secondo è un mazzo incantatore: quasi tutte le sue carte sono di questo tipo, come "Maha Vailo" e la "Dark Magician Girl" (Giovane Maga Nera nell'edizione italiana dell'anime).

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel calendario cinese Anzu è del segno del drago.
  • Nella serie cartacea, Anzu duella una sola volta, mentre in quella animata tre, sempre durante la seconda serie.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Shonen Jump Volume 3, Issue 11. November 2005. VIZ Media. 68.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]