Capi di Stato dell'Estonia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Presidenti dell'Estonia.
Estonia

Questa voce è parte della serie:
Politica dell'Estonia








Altri stati · Atlante

Questa pagina raccoglie i Capi di Stato dell'Estonia, dall'indipendenza (1918) ad oggi.

Anziani dello Stato[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Anziano dello Stato dell'Estonia.

1918 - 1920[modifica | modifica wikitesto]

In questo periodo, le funzioni di capo di Stato furono esercitate dal primo ministro:

1920 - 1934[modifica | modifica wikitesto]

Con la I° Costituzione estone viene introdotta la figura di Anziano dello Stato (in estone Riigivanem), che era al tempo stesso capo dello Stato e capo del governo:
             Partito Laburista Estone
             Assemblea dei Contadini
             Partito Popolare Cristiano
             Partito Popolare Estone
             Partito Socialista dei Lavoratori
             Unione dei Coloni e dei Piccoli Proprietari
             Partito di Centro Nazionale

Nome
(Nascita–Morte)
Ritratto Mandato Partito
Inizio Fine
Ants Piip
(1884–1942)
Ants Piip.jpg 20 dicembre 1920 25 gennaio 1921 Partito Laburista
Konstantin Päts
(1874–1956)
Konstantin Päts.jpg 25 gennaio 1921 21 novembre 1922 Assemblea dei Contadini
Juhan Kukk
(1885–1942)
Juhan Kukk.jpg 21 novembre 1922 2 agosto 1923 Partito Laburista
Konstantin Päts
(1874–1956)
Konstantin Päts.jpg 2 agosto 1923 26 marzo 1924 Assemblea dei Contadini
Friedrich Karl Akel
(1871–1941)
Friedrich Akel.jpg 26 marzo 1924 16 dicembre 1924 Partito Popolare Cristiano
Jüri Jaakson
(1870–1942)
JüriJaakson.jpg 16 dicembre 1924 15 dicembre 1925 Partito Popolare Estone
Jaan Teemant
(1872–1941?)
Jaan Teemant.jpg 15 dicembre 1925 9 dicembre 1927 Assemblea dei Contadini
Jaan Tõnisson
(1868–1941?)
Jaan Tonisson1928.jpg 9 dicembre 1927 4 dicembre 1928 Partito Popolare Estone
August Rei
(1886–1963)
August Rei.jpg 4 dicembre 1928 9 luglio 1929 Partito Socialista dei Lavoratori
Otto Strandman
(1875–1941)
Otto Strandman.jpg 9 luglio 1929 12 febbraio 1931 Partito Laburista
Konstantin Päts
(1874–1956)
Konstantin Päts.jpg 12 febbraio 1931 19 febbraio 1932 Assemblea dei Contadini
Jaan Teemant
(1872–1941?)
Jaan Teemant.jpg 19 febbraio 1932 19 luglio 1932 Unione dei Coloni e dei Piccoli Proprietari
Karl August Einbund
(1888–1942)
Bundesarchiv Bild 102-09721, Karl Einbund.jpg 19 luglio 1932 1º novembre 1932 Unione dei Coloni e dei Piccoli Proprietari
Konstantin Päts
(1874–1956)
Konstantin Päts.jpg 1º novembre 1932 18 maggio 1933 Unione dei Coloni e dei Piccoli Proprietari
Jaan Tõnisson
(1868–1941?)
Jaan Tonisson1928.jpg 18 maggio 1933 21 ottobre 1933 Partito di Centro Nazionale
Konstantin Päts
(1874–1956)
Konstantin Päts.jpg 21 ottobre 1933 24 gennaio 1934 Unione dei Coloni e dei Piccoli Proprietari

1934 - 1938[modifica | modifica wikitesto]

Si introduce la II° Costituzione, che ripristina l'ufficio di primo ministro separato da quello di Anziano, ma a seguito del colpo di Stato del primo ministro Konstantin Päts la norma non venne applicata e Päts esercitò le funzioni di Anziano pur rimanendo primo ministro, finché nel 1937 non assunse il titolo di Presidente-Reggente o Protettore dello Stato (in estone Riigihoidja):
             Lega Patriottica

Nome
(Nascita–Morte)
Ritratto Mandato Partito
Inizio Fine
Konstantin Päts
(1874–1956)
Konstantin Päts.jpg 24 gennaio 1934 3 settembre 1937 Unione dei Coloni e dei Piccoli Proprietari,
poi Lega Patriottica
3 settembre 1937 24 aprile 1938

Presidenti[modifica | modifica wikitesto]

1938 - 1940[modifica | modifica wikitesto]

Con la III° Costituzione, si introduce la figura del Presidente:
             Lega Patriottica

Nome
(Nascita–Morte)
Ritratto Mandato Partito
Inizio Fine
Konstantin Päts
(1874–1956)
Konstantin Päts.jpg 24 aprile 1938 23 luglio 1940 Lega Patriottica

1940 - 1991[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Governo estone in esilio.

Primo ministro del governo in esilio, facente anche funzioni di presidente

1991 - 1992[modifica | modifica wikitesto]

Ripristino indipendenza, IV° Costituzione ed elezioni, nel 1992

1992 - oggi[modifica | modifica wikitesto]

             Unione della Patria
             Unione Popolare Estone
             Partito Socialdemocratico

Nome
(Nascita–Morte)
Ritratto Mandato Partito
Inizio Fine
Lennart Meri
(1929–2006)
Lennart Meri 1998.jpg 6 ottobre 1992 8 ottobre 2001 Unione della Patria
Arnold Rüütel
(1928–)
Arnold Rüütel 2006.jpg 8 ottobre 2001 9 ottobre 2006 Unione Popolare Estone
Toomas Hendrik Ilves
(1953–)
Thilves.JPG 9 ottobre 2006 in carica Partito Socialdemocratico

Titolatura[modifica | modifica wikitesto]

Stemma Capo dello Stato Capo del Governo Periodo
Coat of arms of Estonia.svg Primo ministro
(de facto)
(ET) Peaminister
1918-1920
Anziano dello Stato
(ET) Riigivanem
1920-1934
Primo ministro
(de facto)
(ET) Peaminister
1934-1937
Protettore dello Stato
(de facto)
(ET) Riigihoidja
1937-1938
Presidente della Repubblica
(ET) Vabariigi President
1938-1940
Occupazione sovietica 1940-1990
Governo provvisorio 1990-1992
Presidente della Repubblica
(ET) Vabariigi President
Primo ministro
(ET) Peaminister
1992-oggi

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]