Capo di stato dell'Estonia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Capo di stato dell'Estonia o Anziano dello Stato (in estone: Riigivanem), fu il titolo ufficiale dei Capi di stato e di Governo dell'Estonia, dal 1920 al 1937.

Era l'equivalente carica di Primo Ministro ad interim con i compiti di Presidente della Repubblica, nell'ambito di una repubblica presidenziale. Con la successiva Costituzione del 1934, si introdusse il concetto di repubblica parlamentare e questa figura istituzionale vide una riforma e quindi un conseguente sdoppiamento. Il titolo divenne solo l'equivalente della carica di Presidente, con la separazione dalla carica di Primo Ministro, che a questo punto avrebbe dovuto essere eletto.

Tuttavia in conseguenza del successivo colpo di stato di Konstantin Päts, questa ultima riforma costituzionale nella realtà, non fu mai applicata poiché Päts si impose, sia come Primo Ministro che con carica di Capo di Stato Reggente, fino al 1937.

In accordo con la Costituzione estone del 1920, che fu rafforzata dalla Costituzione della Repubblica dell'Estonia, dall' Atto di Referendum e dall' Atto di Esecuzione dell'Iniziativa cittadina, del 2 luglio 1920, dopo essere stata approvata dall'Assemblea Costituente del 16 giugno del 1920 (Riigi Teataja, Agosto 1920, N. 113/114), il Governo della Repubblica Estone, consisteva nell' Anziano Capo di Stato (Riigivanem), cioè il Capo di Stato Primo Ministro con i relativi Ministri (Sezione 58).

Compiti dell'Anziano Capo di Stato[modifica | modifica sorgente]

I compiti del Capo dello Stato (Riigivanem), erano di rappresentare la Repubblica d'Estonia, amministrare e coordinare le attività del Governo della Repubblica, presenziare le riunioni del governo esecutivo; il Capo di Stato aveva il diritto di fare richieste sull' attività dei Ministri (Sez.62). Il potere legislativo restava nelle mani del Parlamento estone

Il Governo della Repubblica nominava tra uno dei suoi membri il Vice-delegato dell' Anziano di Stato in carica.

Anziani Capi di Stato dell'Estonia dal 1920 al 1934[modifica | modifica sorgente]

Immagine Nome Durata in Carica Partito Politico Governo Legislatura Separazione
Capo di Stato
Inizio Mandato Fine Mandato Giorni Mandato
Ants Piip.jpg Ants Piip
(1884-1942)
1°Anziano Capo di Stato
20 dicembre 1920 25 gennaio 1921 37 Partito Laburista estone
(ETE)
Piip
ETE
I Riigikogu
(1920)
Non prevista dalla Costituzione
Konstantin Päts.jpg Konstantin Päts
(1874-1956)
2°Anziano Capo di Stato
25 gennaio 1921 21 novembre 1922 666 Partito dei Contadini
(PK)
Päts I
PK–ETE–ER–KRE
PK–ER–KRE
Juhan Kukk.jpg Juhan Kukk
(1885-1942)
3° Anziano Capo di Stato
21 novembre 1922 2 agosto 1923 255 Partito Laburista
(ETE)
Kukk
ETE–PK–ER
ETE–PK–ER–ESDTP
ETE–PK–ESDTP
Konstantin Päts.jpg Konstantin Päts
(1874-1956)
4° Anziano Capo di Stato
(2º mandato)
2 agosto 1923 26 marzo 1924 238 Partito dei Contadini
(PK)
Päts II
PK–KRE–ER–ETE
PK–KRE–ER
II Riigikogu
(1923)
Friedrich Akel.jpg Friedrich Karl Akel
(1871-1941)
5°Anziano Capo di Stato
26 marzo 1924 16 dicembre 1924 266 Partito dei Cristiani
(KRE)
Akel
KRE–ETE–ER
JüriJaakson.jpg Jüri Jaakson
(1870-1942)
6° Anziano Capo di Stato
16 dicembre 1924 15 dicembre 1925 365 Partito del Popolo
(ER)
Jaakson
ER–PK–ESDTPETE–KRE
Jaan Teemant.jpg Jaan Teemant
(1872-1941?)
7° Anziano Capo di Stato
15 dicembre 1925 9 dicembre 1927 725 Partito dei Contadini
(PK)
Teemant I
PK–ETE–KRE–ARVK
PK–ETE–KRE–ARVK–RVP
Teemant II
PK–ARVK–KRE–ER–ÜMSL
III Riigikogu (1926)
Teemant III
PK–ARVK–ER–KRE–ÜMSL
Jaan Tonisson1928.jpg Jaan Tõnisson
(1868-1941?)
8° Anziano Capo di Stato
9 dicembre 1927 4 dicembre 1928 362 Partito del Popolo
(ER)
Tõnisson III
ER–PK–ARVK–ETE
August Rei.jpg August Rei
(1886-1963)
9° Anziano Capo di Stato
4 dicembre 1928 9 luglio 1929 218 Partito dei Lavoratori Socialisti
(ESTP)
Rei
ESTP–ARVK–ETE–KRE
Otto Strandman.jpg Otto August Strandman
(1875-1941)
10° Anziano Capo di Stato
9 luglio 1929 12 febbraio 1931 584 Partito Laburista
(ETE)
Strandman II
ETE–ARVK–PK–KRE–ER
IV Riigikogu
(1929)
Konstantin Päts.jpg Konstantin Päts
(1874-1956)
11° Anziano Capo di Stato
(3º mandato)
12 febbraio 1931 19 febbraio 1932 373 Partito dei Contadini
(PK)
Päts III
PK–ER–ESTP
Jaan Teemant.jpg Jaan Teemant
(1872-1941?)
12° Anziano Capo di Stato
(2º mandato)
19 febbraio 1932 19 luglio 1932 152 Partito dei Contadini e
Associazione dei Coloni
(PK/ARVK)
Teemant IV
PK/ARVK–RKE
Bundesarchiv Bild 102-09721, Karl Einbund.jpg Karl August Einbund
(1888-1942)
13° Anziano Capo di Stato
19 luglio 1932 1 novembre 1932 106 Partito dei Contadini e
Associazione dei Coloni
(PK/ARVK)
Einbund I
PK/ARVK–RKE
V Riigikogu
(1932)
Konstantin Päts.jpg Konstantin Päts
(1874-1956)
14° Anziano Capo di Stato
(4º mandato)
1 novembre 1932 18 maggio 1933 199 Partito dei Contadini e
Associazione dei Coloni
(PK/ARVK)
Päts IV
PK/ARVK–RKE–ESTP
Jaan Tonisson1928.jpg Jaan Tõnisson
(1868-1941?)
15° Anziano Capo di Stato
(2º mandato)
18 maggio 1933 21 ottobre 1933 157 Partito Nazionale di Centro
(RKE)
Tõnisson IV
RKE–ARVK
Konstantin Päts.jpg Konstantin Päts
(1874-1956)
16° Anziano Capo di Stato
(5º mandato)
21 ottobre 1933 24 gennaio 1934 96 Partito dei Contadini e
Associazione dei Coloni
(PK/ARVK)
Päts V
nessuna coalizione di partito

Colpo di Stato: Päts Presidente Reggente dell' Estonia, dal 1934 al 1937[modifica | modifica sorgente]

Immagine Nome Mandato Partito Politico Governo Legislatura Separazione
Capo del Governo
Inizio Mandato Fine Mandato Giorni Mandato
Konstantin Päts.jpg Konstantin Päts
(1874-1956)
Primo Ministro
con i compiti di Anziano Capo di Stato
dal 1934 si imporrà come
Presidente Reggente
24 gennaio 1934 3 settembre 1937 1.319 Partito dei Contadini
Associazione dei Coloni
(PK/ARVK)
Päts V
nessuna coalizione di partito
V Riigikogu
(1932)
Primo Ministro
con compiti di
Anziano Capo di Stato

Konstantin
Päts
Unione della Patria
(I)
Era del Silenzio
(Il Parlamento viene soppresso)

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]