Anwar Kharral

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Anwar Kharral
Anwar Kharral.png
Universo Skins
Nome orig. Anwar Kharral
Lingua orig. Inglese
Autori
1ª app. in Tony
Ultima app. in Everyone
Interpretato da Dev Patel
Voce italiana Gabriele Lopez
Sesso Maschio
Professione studente

Anwar Kharral è un personaggio fittizio della serie televisiva britannica Skins. Interpretato da Dev Patel e doppiato in Italia da Gabriele Lopez, il personaggio è stato creato da Bryan Elsley e Jamie Brittain; Anwar era un protagonista nelle prime due stagioni del programma (2007-2008). Nell'omonimo adattamento statunitense della serie, il personaggio viene rinominato Abbud Siddiky ed è interpretato da Ron Mustafaa.

Il personaggio[modifica | modifica sorgente]

Di origini pakistane, è musulmano, benché non sempre rispettoso, e per questo motivo ha brevemente litigato con il miglior amico gay Maxxie (secondo la religione musulmana l'omosessualità è sbagliata). È il personaggio principale delle prime due stagioni meno caratterizzato. Ha avuto due relazioni amorose principali, una con la ragazza russa conosciuta in gita (con la quale perde la verginità) e l'altra con Sketch; quest'ultima inizialmente ripiega su Anwar per ripicca a Maxxie che non la desidera (lei voleva essere la sua fidanzata, nonostante sia omosessuale), ma alla fine della seconda stagione sembra innamorarsi veramente del ragazzo musulmano. Partirà per Londra insieme a Maxxie e al suo neo-fidanzato James dopo il college.

Riferimenti al personaggio nelle stagioni successive[modifica | modifica sorgente]

Cook ha parlato con un ragazzo che si fa chiamare Anwar il magnifico: se fosse veramente lui potrebbe essere tornato a Bristol, anche solo momentaneamente, dopo essere stato a Londra.

(EN)
« You'll never gonna guess what just happened: this skinny Asian fucker was at the Green, body popping on a bit of Lino. [...] He's got a little sign saying "Anwar the Magnificent", right? [...] He's busking, making cash money. So I said to him If I can join in, yeah, and he said something about do I know the Buddha Buddha Cheese Buddha routine so I says… Well, blow bubbles up my bollocks and call me Shirley. »
(IT)
« Non indovinerai mai cos'è successo giù al Green: c'era questo muso giallo tutto pelle e ossa che ballava su un pezzo di linoleum [...] aveva una spilla con su scritto "Anwar il magnifico" [...] la gente gli gettava gli spiccioli nel cappello e io gli ho chiesto se potevo unirmi a lui, quel coglione mi domanda se so fare un Buddha Buddha Cheese Buddha e io gli faccio… non mi sbomballare i coglioni e chiamami 50 Cent»
(Cook[1])

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Skins: episodio 3x05, Freddie.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione