Antonio Zapata y Cisneros

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Antonio Zapata y Cisneros
cardinale di Santa Romana Chiesa
Nato 8 ottobre 1550, Madrid
Creato cardinale 9 giugno 1604 da papa Clemente VIII
Deceduto 27 aprile 1635, Madrid

Antonio Zapata y Cisneros (Madrid, 8 ottobre 1550Madrid, 27 aprile 1635) è stato un cardinale spagnolo.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Discendente della nobile famiglia Zapata, nacque a Madrid l'8 ottobre 1550.

Papa Clemente VIII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 9 giugno 1604.

Nel settembre del 1620 Filippo III gli conferì l'incarico di Viceré di Napoli.

Nel 1627 il papa Urbano VIII lo nominò inquisitore generale del regno.

Morì il 27 aprile 1635 all'età di 84 anni.

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Viceré di Napoli Successore Arms of the King of Spain as Monarch of Naples and Sicily (1598-1665).svg
Gaspar de Borja y Velasco 16201622 Antonio Álvarez de Toledo y Beaumont de Navarra

Controllo di autorità VIAF: 36714767 LCCN: no2008000502