Antonio Durini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Antonio Durini
Blason de Antonio Durini, maire de Milan de 1807 à 1814.svg

Podestà di Milano
Durata mandato 1807 –
1814
Predecessore Fu il primo
Successore Cesare Giulini

Durata mandato 1827 –
1837
Predecessore Carlo Villa
Successore Gabrio Casati

Dati generali
Professione politico

Antonio Durini (Milano, 6 giugno 1770Milano, 16 aprile 1850) è stato un politico italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Membro dell'antica famiglia nobiliare dei Durini, conti di Monza, e figlio di Gian Giacomo III Durini, Antonio nacque a Milano il 6 giugno 1770. Avviato alla carriera ecclesiastica e diplomatica come diversi altri esponenti della sua casata, studiò a Roma dove prese i voti, e fu nominato ventiseienne governatore di Città di Castello. Poco dopo l'assunzione del suo ufficio tuttavia, le armate di Napoleone invasero lo Stato della Chiesa destituendo le vecchie autorità.

Ritornato quindi a Milano, con spregiudicato trasformismo smise i panni sacerdotali e si dichiarò repubblicano. Iniziò quindi la carriera politica nella Repubblica Cisalpina tanto che, proclamato nel frattempo il Regno d'Italia, fu nominato podestà di Milano nel 1807, carica che ricoprì fino al ritorno degli austriaci nel 1814, allorquando tentò inutilmente di salvare la vita all'amico ministro Giuseppe Prina, cui diede sepoltura.

Uomo per tutte le stagioni, Antonio seppe abilmente riciclarsi sotto il nuovo regime asburgico grazie alle sue influenti amicizie fra i nobili milanesi, che ne avevano apprezzato l'equilibrio e l'efficienza. Fu così che, nel 1827, anche i nuovi governanti gli riaffidarono la carica podestarile, che tenne per dieci anni fino al 1837, per poi ritirarsi definitivamente dalla vita pubblica nel 1843. Prima di morire, vide i figli Alessandro e Carlo combattere durante le Cinque Giornate del 1848. Morì il 16 aprile 1850.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Commendatore dell'Ordine della Corona Ferrea - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine della Corona Ferrea

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Podestà di Milano Successore Blason ville fr Milan-Empire.svg
Municipalità repubblicana 1807 - 1814 Giovanni Cesare Giulini I
Carlo Villa 1827 - 1837 Gabrio Casati II