Antonio Di Nardo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Antonio Di Nardo
AntonioDiNardo.JPG
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 162 cm
Peso 54 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra Carrarese Carrarese
Carriera
Giovanili
1995-1996 Napoli Napoli
Squadre di club1
1996-1999 Savoia Savoia 34 (2)
1999-2000 Giugliano Giugliano 29 (5)
2000-2002 Taranto Taranto 31 (6)
2002-2005 Benevento Benevento 91 (27)[1]
2005-2006 Frosinone Frosinone 29 (6)[2]
2006 Pistoiese Pistoiese 15 (10)
2006-2007 Frosinone Frosinone 25 (6)
2007-2011 Padova Padova 103 (23)[3]
2011-2013 Cittadella Cittadella 42 (14)
2013-2014 Ischia Isolaverde Ischia Isolaverde 14 (1)
2014 Juve Stabia Juve Stabia 6 (1)
2014- Carrarese Carrarese 4 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 2 novembre 2014

Antonio Di Nardo (Mugnano di Napoli, 23 luglio 1979) è un calciatore italiano, attaccante della Carrarese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1996 passa dal Napoli (dove non debuttò mai prima squadra) al Savoia, con cui fece il suo esordio in Serie C1 rimanendovi fino al 1999, ovvero quando i biancoscudati furono promossi in Serie B: tuttavia il ventenne Di Nardo non venne confermato in rosa. Per una stagione giocò quindi nel Giugliano, prima di trasferirsi in Serie C2 al Taranto, ottenendo la promozione al termine della sua prima stagione in terra pugliese. Coi tarantini inizia il campionato in Serie C1, ma a gennaio viene ceduto a titolo definitivo al Benevento, rimanendo comunque in categoria: qui disputa tre annate, fino a quando nel gennaio 2005 diventa un giocatore del Frosinone.

Dopo due mezze stagioni con i ciociari è mandato in prestito alla Pistoiese, segnando complessivamente 10 reti in 15 partite. A seguito di ciò, la dirigenza frusinate sceglie di tenerlo in rosa per il successivo campionato di serie B, categoria che nel frattempo era stata conquistata dai gialloblu laziali: nella stagione 2006-2007 avviene così il suo debutto nella serie cadetta.

Una volta terminata la stagione, il giocatore viene ceduto in comproprietà al Padova, scendendo così in Serie C1. Dopo una prima annata conclusa con il 6º posto finale, la promozione in Serie B che mancava da undici anni viene centrata al suo secondo anno di permanenza: infatti in quell'anno i patavini si qualificarono per i playoff arrivando in finale contro la Pro Patria. La partita di andata si concluse sullo 0-0, mentre fu proprio una doppietta firmata da Di Nardo a consegnare la promozione ai veneti, col risultato finale di 1-2. Nell'estate 2009 il Padova ne riscatta il cartellino dal Frosinone, con l'attaccante che poté così riassaporare la serie cadetta: all'esordio in campionato è subito protagonista segnando il gol-partita contro il Modena (1-0). Disputa una stagione da protagonista, che lo vede capocannoniere della squadra con 11 reti. Nella stagione successiva, vista la concorrenza con Vantaggiato, Succi ed infine De Paula, il Padova lo schiera molto meno, partendo in sole tre occasioni dal primo minuto.

Il 26 agosto 2011 dopo quattro stagioni in biancoscudato passa al Cittadella a titolo definitivo.[4] Fa il suo debutto in maglia granata il 5 ottobre nella partita vinta per (2-0) contro il Modena entrando al minuto 80' al posto di Robert Maah.[5] Segna il primo gol il 15 ottobre nella partita vinta per (2-0) sul Grosseto.[6]

Rimasto svincolato, il 30 luglio 2013 si trasferisce all'Ischia Isolaverde in Lega Pro Seconda Divisione firmando un contratto biennale.[7] Debutta con i campani il 18 agosto 2013 in occasione della gara di Coppa Italia Lega Pro contro il Sorrento, aprendo le marcature al '10 della prima frazione di gioco.[8] Fa il suo debutto in campionato alla prima giornata in casa del Messina venendo sostituito al '22 s.t. da Lorenzo Longo.[9]

Il 27 gennaio 2014 torna tra i cadetti firmando un contratto di un anno con opzione di rinnovo in caso di salvezza con la Juve Stabia.[10]

Il 24 settembre 2014 sottoscrive un contratto annuale con la Carrarese.[11]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 2 novembre 2014.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe europee Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1996-1997 Italia Savoia C1 0 0 CI-C 0 0 - - - - - - 0 0
1997-1998 C1 21 2 CI+CI-C 0 0 - - - - - - 21 2
1998-1999 C1 13 0 CI-C 0 0 - - - - - - 13 0
Totale Savoia 34 2 0 0 - - - - 34 2
1999-2000 Italia Giugliano C2 29 5 CI-C 0 0 - - - - - - 29 5
2000-2001 Italia Taranto C2 21 4 CI-C - - - - - - - - 21 4
2001-gen. 2002 C1 10 2 CI-C 5 2 - - - - - - 41 34
Totale Taranto 31 6 5 2 - - - - 36 8
gen.-giu. 2002 Italia Benevento C1 14 2 CI-C - - - - - - - - 14 2
2002-2003 C1 29 11 CI-C 0 0 - - - - - - 29 11
2003-2004 C1 33+2[12] 9 CI-C 0 0 - - - - - - 33 9
2004-gen. 2005 C1 16 5 CI-C 0 0 - - - - - - 16 5
Totale Benevento 91+2 27 0 0 - - - - 93 27
gen.-giu. 2005 Italia Frosinone C1 11+2[12] 2 CI-C 6 0 - - - - - - 19 2
2005-gen. 2006 C1 18 4 CI+CI-C 0+2 2 - - - - - - 20 6
gen.-giu. 2006 Italia Pistoiese C1 15 10 CI-C - - - - - - - - 15 10
2006-2007 Italia Frosinone B 25 6 CI 1 0 - - - - - - 26 6
Totale Frosinone 54+2 12 9 2 - - - - 65 14
2007-2008 Italia Padova C1 22 6 CI-C 2 1 - - - - - - 24 7
2008-2009 1D 26+3[12] 6+2[12] CI+CI-LP 0+1 2 - - - - - - 30 10
2009-2010 B 37+2[13] 11 CI 1 0 - - - - - - 40 11
2010-2011 B 18+2[12] 0 CI 1 0 - - - - - - 21 0
Totale Padova 103+7 23+2 5 3 - - - - 115 28
2011-2012 Italia Cittadella B 24 7 CI - - - - - - - - 24 7
2012-2013 B 19 7 CI 0 0 - - - - - - 19 7
Totale Cittadella 43 14 0 0 - - - - 43 14
2013-gen. 2014 Italia Ischia Isolaverde 2D 14 1 CI-LP 2 1 - - - - - - 16 2
gen.-giu. 2014 Italia Juve Stabia B 6 1 CI - - - - - - - - 6 1
2014-2015 Italia Carrarese LP 4 0 CI-LP - - - - - - - - 4 0
Totale carriera 422+11 100+2 21 8 - - - - 455 111

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Taranto: 2000-2001

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 93 (27) se si comprendono i play-off.
  2. ^ 31 (6) se si comprendono i play-off.
  3. ^ 110 (25) se si comprendono i play-off e i play-out.
  4. ^ Al Cittadella arriva Totò Di Nardo ascittadella.it
  5. ^ Stagione 2011-12 - 8ª Giornata legaserieb.it
  6. ^ Stagione 2011-12 - 10ª Giornata legaserieb.it
  7. ^ Alfredo Pedullà, Esclusiva: Di Nardo-Ischia, c'è la firma per un biennale in alfredopedulla.com, 30 luglio 2013. URL consultato il 30 luglio 2013.
  8. ^ Alessandro Mollo, Ischia Isolaverde: Di Nardo all'esordio, Masini già..canta. Sorrento K.O. in sportisclano.org, 28 agosto 2013. URL consultato il 16 settembre 2013.
  9. ^ Comunicato stampa, Messina-Ischia 0-0. Un punto a testa. Crisano: “Ai punti avremmo vinto noi” in sportcampania.it, 1 settembre 2013. URL consultato il 16 settembre 2013.
  10. ^ Comunicato stampa, Ingaggiato Antonio Di Nardo in sportcampania.it, ssjuvestabia.it, 27 gennaio 2014. URL consultato il 28 gennaio 2014.
  11. ^ ANTONIO DI NARDO FIRMA PER LA CARRARESE.
  12. ^ a b c d e Play-off.
  13. ^ Play-out.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]