Antonio Catania

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diego Abatantuono e Antonio Catania in una scena del film Mediterraneo (1991)

Antonio Catania (Acireale, 22 febbraio 1952) è un attore e doppiatore italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Si diploma alla Scuola d'Arte Drammatica del Piccolo Teatro di Milano. Partecipa a diverse trasmissioni televisive, e spettacoli teatrali. Nel cinema ha spesso lavorato con il regista Gabriele Salvatores con il quale ha debuttato nel 1987 nel film Kamikazen - Ultima notte a Milano. Dopo un primo ruolo importante in Pane e tulipani di Silvio Soldini, è apparso nei film di Aldo, Giovanni & Giacomo Così è la vita, Chiedimi se sono felice e La leggenda di Al, John & Jack e in quelli di Carlo Verdone Ma che colpa abbiamo noi e L'amore è eterno finché dura. Nella stagione 2011 - 2012 è in tournée teatrale con la commedia Se devi dire una bugia dilla ancora più grossa per la regia di Gianluca Guidi[1].

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Cortometraggi[modifica | modifica sorgente]

Pubblicità[modifica | modifica sorgente]

  • FIAT Tipo (1992)

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

  • Vincitore Miglior attore non protagonista (Nastri d'Argento della SNGCI, 1999).

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ "Se Devi Dire Una Bugia Dilla Ancora Più Grossa" - Info | Facebook

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]