Antonio Borrometi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
on. Antonio Borrometi
Bandiera italiana
Parlamento italiano
Camera dei deputati
Luogo nascita Modica
Data nascita 27 maggio 1953
Titolo di studio Laurea in giurisprudenza
Professione avvocato
Legislatura XIII
Gruppo Popolari Democratici - L'Ulivo
Circoscrizione XXV Sicilia 2
Collegio 19 - Modica
Incarichi parlamentari

Segretario della II Commissione permanente Giustizia

Pagina istituzionale

Antonio Borrometi (Modica, 27 maggio 1953) è un politico italiano.

Si laurea a Catania in Giurisprudenza e subito diviene avvocato.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Nel 1991 si candida al Parlamento Regionale Siciliano, viene eletto con 16.305 preferenze nella lista della Democrazia Cristiana nel collegio di Ragusa.
Diventa capogruppo della Democrazia Cristiana a Palazzo dei Normanni.
Il 21 dicembre del 1993 fa parte del 48° Governo della Regione Siciliana, diventando Assessore alla Sanità, fino al 16 maggio 1995, giorno nel quale lascia l'incarico.
Con il crollo della Democrazia Cristiana, Borrometi, entra nel Partito Popolare Italiano.

Il 29 aprile del 1996 diventa Deputato Nazionale (del PPI), Segretario del PPI nella "Giunta per le autorizzazioni a procedere in giudizio" e componente del "Comitato parlamentare per i procedimenti d'accusa".
Nel 1998 diventa anche Segretario della "II Commissione permanente Giustizia".

Nel 2001 è fondatore della Margherita - Dl.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]