Antonino D'Agostino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Antonino D'Agostino
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 173 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra G.S.D Volpiano
Carriera
Squadre di club1
1997-1998 Lascaris Lascaris 23 (5)
1998-2002 Pro Vercelli Pro Vercelli 132 (15)
2003-2005 Treviso Treviso 76 (6)
2005-2006 Atalanta Atalanta 21 (2)
2006-2008 Cagliari Cagliari 37 (1)
2008 Treviso Treviso 6 (0)
2008-2009 Atalanta Atalanta 1 (0)
2009 Parma Parma 3 (0)
2009-2010 Bianco e Blu.svg Progetto Sant'Elia  ? (?)
2010 Ascoli Ascoli 7 (0)
2011 Gloria Bistrita Gloria Bistrița 5 (1)
2011-2013 Selargius Selargius 22 (2)
2013- G.S.D Volpiano  ? (?)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 dicembre 2012

Antonino D'Agostino (Torino, 8 ottobre 1978) è un calciatore italiano, centrocampista del Tortolì Calcio.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Centrocampista centrale, ha disputato diverse stagioni in serie A ed ha militato, tra le altre, in squadre come Atalanta, Cagliari e Parma. Nel settembre 2009 si è accasato al Progetto Sant'Elia, nell'Eccellenza sarda.[1] A gennaio 2010 torna tra i cadetti all'Ascoli[2], squadra con cui esordisce il 13 febbraio nel pareggio contro il Vicenza.

Nel gennaio del 2011 firma per la squadra rumena del Gloria Bistrita, ma l'avventura estera dura mezza stagione. A giugno è nuovamente svincolato e decide di tornare in Sardegna, in Serie D, al Selargius. Il transfer arriva comunque solo a dicembre infatti l'ala fa l'esordio solamente il 4 dicembre 2011 contro il Civitavecchia[3].Attualmente gioca nel Tortolì Calcio, squadra che milita nel campionato di Eccellenza Sarda.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Treviso: 2002-2003
Atalanta: 2005-2006

G.S.D Volpiano: Promozione Valle D'Aosta-Piemonte 2013-14

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Progetto Sant'Elia ingaggia l'ex rossoblù D'Agostino tuttocagliari.net
  2. ^ Il centrocampista Antonino D'Agostino all'Ascoli Ascolicalcio.net
  3. ^ Il ritorno di D'Agostino e la nuova (ennesima) esperienza di Emiliano Melis tuttocagliari.net

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]