Antonin-Fernand Drapier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Antonin-Fernand Drapier, O.P.
arcivescovo della Chiesa cattolica
Archbishop CoA PioM.svg
Incarichi ricoperti Arcivescovo titolare di Neocesarea in Ponto
Delegato apostolico in Iraq
Delegato apostolico in Indocina
Nato 28 aprile 1891
Ordinato presbitero 24 aprile 1924
Elevato arcivescovo 22 dicembre 1929
Deceduto 30 luglio 1967

Antonin-Fernand Drapier (Creuë-en-Woëvre, 28 aprile 189130 luglio 1967) è stato un arcivescovo cattolico francese.

Ricevette l'ordinazione sacerdotale il 24 aprile 1924 e fu consacrato vescovo il 22 dicembre 1929 per mano di François David, di successione apostolica caldea.

Fu arcivescovo titolare di Neocesarea di Ponto dal 7 ottobre 1929 e delegato apostolico in Iraq dal 23 novembre dello stesso anno al 19 novembre 1936, quando fu nominato delegato apostolico in Indocina. Si dimise nel 1950.

Fu consacratore principale di dieci vescovi, il più noto dei quali fu Pierre Martin Ngô Đình Thục, il 4 maggio 1938. Gli altri vescovi da lui consacrati furono:

  1. Jean-Baptiste-Maximilien Chabalier, M.E.P., il 24 febbraio 1938
  2. Felix Hedde, il 30 novembre 1939
  3. Jean Phung, il 3 dicembre 1940
  4. Jean Cassaigne, il 24 giugno 1941
  5. Jean-Liévin-Joseph Sion, M.E.P., il 22 aprile 1942
  6. Santos Ubierna, il 21 settembre 1942
  7. Raymond-Marie-Marcel Piquet, il 19 gennaio 1944
  8. Jean-Baptiste Urrutia, M.E.P., il 27 maggio 1948
  9. Etienne-Auguste-Germain Loosdregt, O.M.I., il 30 giugno 1952

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Genealogia episcopale.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo