Antoni Stankiewicz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Antoni Stankiewicz
vescovo della Chiesa cattolica
BishopCoA PioM.svg
Titolo Novapietra
Incarichi attuali Decano emerito della Rota Romana
Nato 1º ottobre 1935 a Oleszczenice
Ordinato presbitero 20 dicembre 1958
Consacrato vescovo 16 dicembre 2006 dal cardinale Tarcisio Bertone

Antoni Stankiewicz (Oleszczenice, 1º ottobre 1935) è un vescovo cattolico polacco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce in Polonia e viene ordinato sacerdote il 20 dicembre 1958 per la diocesi di Zielona Góra-Gorzów.

Esimio canonista, il 14 febbraio 1978 entra a far parte del collegio degli uditori del Tribunale della Rota Romana.

Il 31 gennaio 2004, essendo l'uditore più anziano per data di nomina, papa Giovanni Paolo II lo nomina decano della Rota Romana.

Il 15 novembre 2006 papa Benedetto XVI lo eleva alla dignità episcopale assegnandogli la sede titolare di Novapietra.

Riceve la consacrazione episcopale il 16 dicembre 2006 per l'imposizione delle mani del cardinale Tarcisio Bertone, co-consacranti i cardinali James Francis Stafford e Jean-Louis Pierre Tauran.

Il 22 settembre 2012 papa Benedetto XVI accoglie la sua rinuncia all'incarico per raggiunti limiti di età.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Genealogia episcopale.
Predecessore Decano della Rota Romana Successore
Raffaello Funghini 31 gennaio 2004 - 22 settembre 2012 Pio Vito Pinto
Predecessore Vescovo titolare di Novapietra Successore BishopCoA PioM.svg
Raffaello Funghini dal 15 novembre 2006 in carica

Controllo di autorità VIAF: 67652467 LCCN: n82085118