Antoni Lange

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Antoni Lange

Antoni Lange (18631929) è stato un poeta e critico letterario polacco.

Firma di Lange

Lange fu un pioniere del decadentismo e del parnassianesimo.

Tradusse molte opere di Gustav Meyrink, Edgar Allan Poe, classici della letteratura francese (Charles Baudelaire, Arthur Rimbaud, Jean Moreas, Gustave Flaubert, Théodore de Banville, Charles Marie René Leconte de Lisle) e letteratura orientale (sanscrito, Epopea di Gilgamesh), oltre ad essere un esperto di romanticismo, spiritismo e buddismo.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 68937797 LCCN: n85120829