Antonella Del Core

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Antonella Del Core
Antonella Del Core.jpg
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 182 cm
Peso 70 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Schiacciatrice
Squadra Dinamo Kazan Dinamo Kazan
Carriera
Squadre di club
1997-1998 Ester Napoli Ester Napoli
1998-1999 Club Italia Club Italia
1999-2001 Ester Napoli Ester Napoli
2001-2006 Robursport Pesaro Robursport Pesaro
2006-2008 Sirio Perugia Sirio Perugia
2008-2010 Volley Bergamo Volley Bergamo
2010-2011 Eczacıbaşı Istanbul Eczacıbaşı Istanbul
2011-2012 Fakel Novy Urengoi Fakel Novy Urengoi
2012-2013 Zareč'e Odincovo Zareč'e Odincovo
2013-oggi Dinamo Kazan Dinamo Kazan
Nazionale
1999-2012 Italia Italia 213 pres.
Palmarès
Transparent.png Campionato europeo
Argento Croazia 2005
Oro Lussemburgo e Belgio 2007
Oro Polonia 2009
Transparent.png World Grand Prix
Argento Reggio Calabria 2004
Argento Sendai 2005
Bronzo Reggio Calabria 2006
Bronzo Ningbo 2010
Transparent.png Coppa del Mondo
Oro Giappone 2007
Oro Giappone 2011
Transparent.png Grand Champions Cup
Oro Giappone 2009
Statistiche aggiornate al 18 novembre 2011

Antonella Del Core (Napoli, 5 novembre 1980) è una pallavolista italiana.

Gioca nel ruolo di schiacciatrice nella Ženskij Volejbol'nyj Klub Dinamo Kazan'.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Antonella Del Core inizia a praticare sport fin da piccola: in origine si dedicava all'atletica leggera, in particolare alla corsa ad ostacoli, poi seguendo le orme dei suoi fratelli si avvicina alla pallavolo iniziano a giocare in alcune squadre locali. L'esordio nel massimo campionato italiano avviene nella stagione 1997-98 con il Centro Ester Pallavolo di Napoli, dove resterà fino al 2001, eccetto per una stagione quando gioca nel Club Italia. Nel frattempo entra a far parte delle nazionali giovanili italiane, vincendo un bronzo la campionato pre-juniores 1997 ed un oro al campionato europeo juniores 1998.

Nella stagione 2001-02 viene ingaggiata dalla Robursport Volley Pesaro in serie A2 dove resta per cinque stagioni, vincendo una Coppa Italia di categoria ed ottenendo la promozione in serie A1: vince anche la Coppa CEV nel 2006. In questo periodo ottiene anche le prime convocazioni in nazionale, a partire dal 2004, con la quale partecipa alle Olimpiadi di Atene ed arriva al secondo posto al campionato europeo 2005, oltre a conquistare diverse medaglie al World Grand Prix.

Nella stagione 2006-07 passa alla Pallavolo Sirio Perugia, dove resta per due annate: con il club umbro vince uno scudetto, una Champions League, una Coppa CEV e una Supercoppa italiana. Diventata punto fermo della nazionale ottiene nel 2007 l'oro al campionato europeo e alla Coppa del Mondo, mentre nel 2008, dopo il bronzo al World Grand Prix, le viene riscontrato, a poche settimane dall'inizio delle Olimpiadi di Pechino, un problema al cuore ed è costretta a fermarsi.

Nella stagione 2008-09 passa al Volley Bergamo vincendo due Champions League, mentre con la nazionale bissa l'oro al campionato europeo e vince la Grand Champions Cup, oltre ad un bronzo nel World Grand Prix 2010.

Nel 2010 lascia l'Italia per giocare nel campionato turco con l'Eczacıbaşı Spor Kulübü, con il quale vince la coppa di Turchia. Nel 2011, con la nazionale, vince per la seconda volta consecutiva la Coppa del Mondo.

Nella stagione 2011-12 si trasferisce in Russia, ingaggiata dallo Ženskij Volejbol'nyj Klub Fakel, mentre nella stagione successiva passa al Volejbol'nyj Klub Zareč'e Odincovo. Nella stagione 2013-14 si trasferisce nella Ženskij Volejbol'nyj Klub Dinamo Kazan', con cui vince per la quarta volta la Champions League e la Coppa del Mondo per club 2014.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

2006-07
2013-14
2006-07
2010-11
2002-03
2007
2014
2007-08, 2008-09, 2009-10, 2013-14
2005-06, 2006-07

Nazionale (competizioni minori)[modifica | modifica sorgente]

Premi individuali[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]