Antonín Švehla

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Antonín Švehla (Praga, 15 aprile 1873Praga, 12 dicembre 1933) è stato un politico cecoslovacco, esponente del partito agrario e due volte primo ministro della Cecoslovacchia dal 7 ottobre 1922 al 18 marzo 1926 e dal 12 ottobre 1926 al 1º febbraio 1929.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Daniel E Miller, Forging Political Compromise: Antonín Švehla and the Czechoslovak Republican Party, 1918–1933, University or Pittsburgh Press, 1999

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN18022708 · LCCN: (ENn90639144 · ISNI: (EN0000 0000 5537 1432 · GND: (DE11901744X