Antisana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Antisana
Antisana.JPG
Stato Ecuador Ecuador
Provincia Napo Napo
Altezza 5.753 m s.l.m.
Catena Cordillera Oriental
Ultima eruzione 1801-1802
Coordinate 0°28′52.97″N 78°08′26.99″W / 0.48138°N 78.14083°W0.48138; -78.14083Coordinate: 0°28′52.97″N 78°08′26.99″W / 0.48138°N 78.14083°W0.48138; -78.14083
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Ecuador
Antisana

Antisana è uno stratovulcano andino ed una delle principali vette dell'Ecuador. Per altitudine, con 5.753 metri sul livello del mare, è il quarto vulcano del paese. L'ultima eruzione documentata risale al 1801/1802 quando da una bocca sul versante nordorientale fuoriuscì un fiume di lava[1].

Il vulcano è localizzato nella provincia del Napo nei pressi della località di Papallacta, circa 50 km a sud-est della capitale ecuadoriana Quito.

Il massiccio sorge ai margini della Cordigliera orientale e si estende per circa 14 km, la vetta è composta da 4 cime, tutte parti del bordo del cratere, il cratere e le pareti del vulcano ospitano estesi ghiacciai.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Global Volcanism Program - Antisana url consultato il 24 luglio 2009