Antarcticite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Antarctite
Classificazione Strunz (ed. 10) 3.BB.30
Formula chimica CaCl2·6H2O
Proprietà cristallografiche
Gruppo cristallino dimetrico
Sistema cristallino trigonale
Classe di simmetria trapezoedrica
Parametri di cella a=7,9 Å, c=3,95 Å, Z=1, V=213,49 Å³
Gruppo puntuale 3 2
Gruppo spaziale P3 2 1
Proprietà fisiche
Densità 1,715 g/cm³
Durezza (Mohs) 2-3
Sfaldatura perfetta secondo {0001}
Frattura  
Colore incolore
Lucentezza vitrea
Opacità trasparente
Striscio  
Si invita a seguire lo schema di Modello di voce - Minerale

L'antarctite è un raro minerale composto da cloruro di calcio esaidrato avente formula: CaCl2·6H2O. Forma cristalli incolori aciculari trigonali. È un minerale fortemente igroscopico e ha una bassa gravità specifica di 1,715 g/cm³. In alcuni casi, può deidratarsi trasformandosi in mesohydride.

Un minerale simile, la sinjarite o diidrato di cloruro di calcio, cristallizza con sistema tetragonale.

L'idrofilite, precedentemente descritta come specie a sé stante, è un cloruro di calcio minerale screditato, in quanto considerato essere antarcticite o sinjarite.

Morfologia[modifica | modifica wikitesto]

Origine e giacitura[modifica | modifica wikitesto]

Come suggerisce il nome, il nome deriva dal luogo della prima osservazione avvenuta nel 1965 in Antartide[1], dove si presenta come cristallino precipitato nella salamoia altamente salina del lago Don Juan, nel West End della Wright Valley, Terra Vittoria. Questa scoperta fu realizzata dai geochimici giapponesi Tetsuya Torii e Joyo Ossaka[2].

La presenza del minerale è stata segnalata anche nelle soluzioni del lago Bristol Dry, in California, e nella salamoia stratificata all'interno delle doline marine sull'isola di Nord Andros nelle Bahamas. È stato anche osservato in inclusioni fluide di quarzo all'interno nel pegmatoide mafico nel Bushveld Igneous Complex del Sud Africa. È presente in associazione con salgemma, gesso e celestina nel lago secco della California.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Antarctica Detail: Lake Don Juan su U.S. Geological Survey. URL consultato l'8 maggio 2015.
  2. ^ Tetsuya Torii e Joyo Ossaka, Antarcticite: A New Mineral, Calcium Chloride Hexahydrate, Discovered in Antarctica (abstract) in Science, vol. 149, nº 3687, 27 agosto 1965, pp. 975-977, DOI:10.1126/science.149.3687.975.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

mineralogia Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia