Antarcticite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Antarctite
Classificazione Strunz (ed. 10) 3.BB.30
Formula chimica CaCl2·6H2O
Proprietà cristallografiche
Gruppo cristallino dimetrico
Sistema cristallino trigonale
Classe di simmetria trapezoedrica
Parametri di cella a=7,9, c=3,95, Z=1, V=213,49
Gruppo puntuale 3 2
Gruppo spaziale P3 2 1
Proprietà fisiche
Densità 1,715 g/cm³
Durezza (Mohs) 2-3
Sfaldatura perfetta secondo {0001}
Frattura  
Colore incolore
Lucentezza vitrea
Opacità trasparente
Striscio  
Diffusione  
Si invita a seguire lo schema di Modello di voce - Minerale

L'antarctite è un minerale che prende il nome dal fatto che è stato scoperto in Antartide. L'idrofilite, precedentemente descritta come specie a se stante, probabilmente è antarctite o sinjarite. L'antarcticite è un minerale fortemente igroscopico e, in alcuni casi, può deidratarsi trasformandosi in mesohydride.

Morfologia[modifica | modifica sorgente]

Origine e giacitura[modifica | modifica sorgente]

L'antarcticite è stata trovata nelle brine stratificate nelle doline marine delle Bahamas e come componente delle inclusioni di quarzo nel pegmatoide mafico.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

mineralogia Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia