Anoura fistulata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Anoura fistulata
Immagine di Anoura fistulata mancante
Stato di conservazione
Status none DD.svg
Dati insufficienti[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Superordine Laurasiatheria
Ordine Chiroptera
Sottordine Microchiroptera
Famiglia Phyllostomidae
Sottofamiglia Glossophaginae
Genere Anoura
Specie A.fistulata
Nomenclatura binomiale
Anoura fistulata
Mucchala, V.Mena & V.Albuja, 2005

Anoura fistulata (Mucchala, V.Mena & V.Albuja, 2005) è un pipistrello della famiglia dei Fillostomidi diffuso nell'America meridionale.[1][2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Dimensioni[modifica | modifica wikitesto]

Pipistrello di piccole dimensioni, con la lunghezza totale tra 57 e 67 mm, la lunghezza dell'avambraccio tra 35 e 40 mm, la lunghezza della coda tra 4 e 7 mm, la lunghezza del piede tra 7 e 12 mm, la lunghezza delle orecchie tra 12 e 17 mm e un peso fino a 17 g.[3]

Aspetto[modifica | modifica wikitesto]

La pelliccia è densa e setosa. Il colore generale del corpo è marrone scuro, con la base dei peli bianco-crema. Le membrane sono bruno-grigiastre. Il muso è allungato e fornito all'estremità di una piccola foglia nasale lanceolata. La lingua è eccezionalmente allungabile, fino a circa una volta e mezza la lunghezza della testa e del corpo combinate, proporzionalmente la più lunga tra tutti i mammiferi esistenti, e fornita di papille sulla punta[4]. Il labbro inferiore è allungato e si sporge oltre il labbro superiore di almeno 3,3-4,8 mm. Le orecchie sono relativamente piccole e separate. La coda si estende leggermente oltre l'uropatagio il quale è ridotto ad una sottile membrana a forma di V rovesciata lungo la parte interna degli arti inferiori. Il calcar è ben sviluppato.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Comportamento[modifica | modifica wikitesto]

Si rifugia all'interno di grotte in piccoli gruppi fino a 4 individui ciascuno.

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

Si nutre di nettare e polline di un gran numero di piante dai fiori grandi, come Marcgravia, Meriania, Centropogon nigricans e Markea. Può integrare la sua dieta anche con insetti, in particolare lepidotteri.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Questa specie è diffusa lungo i versanti andini nord-occidentali e orientali dell'Ecuador, Colombia sud-occidentale e Perù centrale e meridionale.

Vive nelle foreste montane umide mature sub-tropicali tra 1.300 e 2.275 metri di altitudine.

Stato di conservazione[modifica | modifica wikitesto]

La IUCN Red List, considerato l'assenza di informazioni recenti sul suo areale, classifica A.fistulata come specie con dati insufficienti (DD).[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Burneo, S. & Mantilla, H. 2008, Anoura fistulata in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.3, IUCN, 2014.
  2. ^ (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005, ISBN 0-8018-8221-4.
  3. ^ Muchhala & Al., 2005
  4. ^ Nathan Muchhala, Nectar Bat stows huge tongue in its rib cage in Nature, vol. 444, 2006, pp. 701-702.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi