Anonymomys mindorensis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Anonymomys mindorensis
Immagine di Anonymomys mindorensis mancante
Stato di conservazione
Status none DD.svg
Dati insufficienti[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Superordine Euarchontoglires
Ordine Rodentia
Sottordine Myomorpha
Superfamiglia Muroidea
Famiglia Muridae
Sottofamiglia Murinae
Genere Anonymomys
Musser, 1981
Specie A.mindorensis
Nomenclatura binomiale
Anonymomys mindorensis
Musser, 1981
Areale
Distribuzione di Anonymomys mindorensis.tif

Anonymomys mindorensis (Musser, 1981) è un roditore della famiglia dei Muridi, unica specie del genere Anonymomys (Musser, 1981), endemica dell'isola di Mindoro.[1][2]

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Roditore di medie dimensioni, con lunghezza della testa e del corpo di 125 mm, la lunghezza della coda di 206 mm, la lunghezza dei piedi di 31 mm e la lunghezza delle orecchie di 17 mm.[3]

Il cranio ha un rostro corto, robusto e un'ampia regione inter-orbitale.
Sono caratterizzati dalla seguente formula dentaria:

3 0 0 1 1 0 0 3
3 0 0 1 1 0 0 3
Totale: 16
1.Incisivi; 2.Canini; 3.Premolari; 4.Molari;

Sul dorso la pelliccia è lunga e densa, con numerosi peli spinosi. Il colore delle parti superiori varia dall'ocra brillante al fulvo, mentre le parti inferiori sono color crema. Le orecchie sono piccole, marroni chiare e ricoperte di pochi peli sparsi. Le vibrisse sono lunghe fino a 55 mm. I piedi sono corti e larghi, color marrone chiaro e con artigli corti, affilati e ricurvi, incluso quello presente sull'alluce. Sono inoltre presenti dei cuscinetti plantari ben sviluppati. La coda è molto più lunga della testa e del corpo, è uniformemente marrone e provvista di un ciuffo di peli all'estremità. Sono presenti 13-15 anelli di scaglie per centimetro. Questa specie è molto simile esternamente a Niviventer cremoriventer e potrebbe essere la controparte ecologica sull'isola di Mindoro.

Etimologia[modifica | modifica sorgente]

Il nome generico deriva dalla combinazione della parola inglese Anonymous e dal suffisso -mys utilizzato per le specie affini ai topi, con chiara allusione alla volontà di rimanere nell'anonimato della persona che ha contribuito finanziariamente alle ricerche scientifiche dell'American Museum of Natural History. Il termine specifico invece indica la località di provenienza della specie.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Comportamento[modifica | modifica sorgente]

È probabilmente una specie arboricola e notturna.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Questa specie è endemica del Picco Ilong, nel massiccio del monte Halcon, sull'isola filippina di Mindoro.

Vive nelle foreste fino a 1.400 metri di altitudine.

Stato di conservazione[modifica | modifica sorgente]

La IUCN Red List, considerato che questa specie è poco conosciuta, classifica A.mindorensis come specie con dati insufficienti (DD).[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (EN) Heaney, L. & Esselstyn, J. 2008, Anonymomys mindorensis in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.1, IUCN, 2014.
  2. ^ (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Anonymomys mindorensis in Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005, ISBN 0-8018-8221-4.
  3. ^ Novak, 1999, op. cit.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi