Anner Bijlsma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Anner Bijlsma /'ɑnər 'bɛɪ̯lsma:/ (l'Aia, 17 febbraio 1934) è un violoncellista olandese, che suona su strumenti moderni e di epoca barocca. È particolarmente specializzato nell'esecuzione della musica antica.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Anner Bijlsma ha studiato con Carel van Boomkamp al Conservatorio Reale dell'Aia e vinto il Prix d'excellence nel 1957.

Nel 1959, vinse il primo premio al concorso Pablo Casals Competition a Città del Messico. Successivamente fu il primo violoncello della Royal Concertgebouw Orchestra dal 1962 al 1968 ed è stato professore all'Università di Harvard nel 1982.

Egli è autore del libro Bach, the Fencing Master, una analisi estetica e stilistica delle Suite per violoncello di Bach. Bijlsma continua ad essere una figura preminente nel campo delle musiche per violoncello dell'epoca barocca.

Nel 1979 Bijlsma registrò, per la prima volta, le Sei suite per violoncello solo di Bach (BWV 1007-1012) con uno strumento dell'epoca, seguendo la prassi esecutiva storica. Egli ha rieseguito la registrazione della stessa opera nel 1992 adoperando il violoncello Stradivari Servais ed un violoncello piccolo a cinque corde.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) Anner Bylsma: Bach, the fencing master: Reading aloud from the first three cello suites. Basel: Bylsma Fencing Mail, 2nd ed. ISBN 90-901179-4-6.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 165467776