Anne Heche

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Anne Heche ai Saturn Awards 2007

Anne Celeste Heche (Aurora, 25 maggio 1969) è un'attrice, regista e sceneggiatrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nata nel Ohio, figlia di Nancy e Donald Heche, ha avuto un'infanzia difficile e tormentata. Il padre, direttore di un coro, segretamente omosessuale e frequentatore di locali gay, muore di AIDS. In seguito un altro dramma irrompe nella sua famiglia quando Nate, il fratello, muore in un incidente stradale. In seguito con la madre si trasferisce a Chicago, per mantenersi inizia a lavorare in vari locali esibendosi come cantante. Durante gli studi alla scuola superiore inizia a studiare recitazione e lavora in alcune rappresentazioni teatrali, in queste occasioni viene notata da un talent scout, che le offre un contratto per partecipare alla soap opera Così gira il mondo, ma su consiglio della madre rifiuta, preferendo terminare gli studi.

Subito dopo essersi diplomata, accetta l'offerta di lavoro per entrare nel cast di un'altra soap opera, Destini, girata a New York, così si trasferisce nella Grande Mela, dove per quattro anni interpreta il doppio ruolo delle gemelle Marley e Vicki Hudson. Il debutto sul grande schermo arriva nel 1993 nel film Le avventure di Huck Finn, successivamente partecipa al alcuni film indipendenti e film tv, fino al 1997, anno in cui recita nei film Donnie Brasco, So cosa hai fatto e Sesso & potere.

Dopo due anni di relazione con l'attore Steve Martin, l'attrice diede scalpore quando annunciò la sua relazione con l'attrice Ellen DeGeneres, alimentando il gossip e soprattutto la sua popolarità. I giornali scandalistici di tutto il mondo sono stati in prima fila per diffondere la notizia, anche quando per la coppia si parlò di matrimonio. A causa dell'eccessivo parlare della sua storia sentimentale, i suoi film in uscita nel 1998 furono dei mezzi flop (Sei giorni sette notti e Psycho). Partecipa ad alcuni episodi della sitcom Ellen, dove la compagna è protagonista; in quella occasione conosce il cameraman Coley Laffoon. Il mondo del gossip torna ad occuparsi di lei con la fine della sua storia con la DeGeneres, e suscita polemiche per il suo repentino cambio di orientamento sessuale[senza fonte]. Da Laffoon nel 2001 ha un figlio, Homer.

Nel 2000 esordisce alla regia con il film tv Women, seguito di Tre vite allo specchio in cui aveva recitato nel 1996, in seguito partecipa alla serie tv Ally McBeal nel ruolo di Melanie West, ai film John Q e Birth - Io sono Sean, inoltre ha partecipato ad altre serie tv, come Everwood e Nip/Tuck. Tra il 2006 e il 2008 è protagonista della serie tv Men in Trees.

Nel 2009 partorisce il secondo figlio, Atlas, nato dalla relazione con James Tupper.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Attrice[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Regista[modifica | modifica sorgente]

  • Women (If These Walls Could Talk 2, 2000) - film tv
  • Ellen DeGeneres: American Summer Documentary (2001)
  • On the Edge (2001) - film tv
  • Reaching Normal (2001) - film tv

Doppiatrici italiane[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 208152 LCCN: no92019976